carrello0

Controllo della liquidità nelle PMI

Autori Manca Francesco
— IPSOA — Anno 2016
  • METODI E STRUMENTI
  • TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE
  • GESTIONE DEI RISCHI
  • ORGANIZZAZIONE DELLA TESORERIA AZIENDALE

Il volume affronta il tema del controllo degli andamenti passati, presenti e futuri dei flussi monetari.
La dinamica monetaria e i suoi andamenti sono uno dei fattori maggiormente critici in un’impresa, potendone determinare il successo o, al contrario, il dissesto e la chiusura definitiva. Per questo motivo assume particolare rilevanza la gestione della liquidità, elemento cruciale ai fini della sopravvivenza di un complesso aziendale, soprattutto nelle realtà piccole e medie le quali che, più di altre, sono esposte ai cambiamenti di condotta da parte dei soggetti che ruotano intorno ad essa, a cominciare dagli istituti di credito.

In questa nuova edizione del libro vengono affrontati nuovi temi delicati, quali l’organizzazione del servizio di tesoreria aziendale, la gestione delle passività, il valore dell’impresa determinato attraverso i flussi monetari e la gestione dei rischi legati alla liquidità.

Il volume cerca di fornire una serie di strumenti atti ad agevolare nel loro compito coloro che sono deputati a gestire la liquidità; vengono pertanto illustrate diverse metodologie che permettono dapprima di accertare lo stato presente della dinamica monetaria e, successivamente, di cercare le soluzioni più opportune per apportarvi dei miglioramenti.

Uno strumento indispensabile per imprenditori e consulenti che vogliano tenere sotto controllo l’andamento dei flussi monetari e rendere più razionale la gestione dell’impresa nel suo complesso.

Il CD-ROM

Il volume è corredato da un software (su Cd-Rom) che contiene una serie di strumenti utili per effettuare il controllo della liquidità ed è composto da numerose tabelle e grafici di andamento. È diviso in tre sezioni:
- analisi di bilancio - vi sono contenuti lo stato patrimoniale e il conto economico riclassificati, ai quali fanno seguito gli schemi sintetici di bilancio e la tabella di sintesi degli indici di bilancio;
- rendiconto finanziario - comprende i documenti e i dati che consentono di elaborare il rendiconto finanziario, dal foglio di lavoro al prospetto delle fonti e degli impieghi;
- flussi di cassa - racchiude i prospetti per calcolare i flussi di cassa (operativi e netti) con i relativi grafici, un foglio di rappresentazione grafica e numerica del capitale circolante netto, il tableau de bord con la relativa espressione grafica e il piano di cassa, dove viene anche suddiviso il procedimento che consente di pervenire al risultato finale

STRUTTURA DEL VOLUME

1. La centralità della dinamica monetaria
2. La relazione tra dinamica economica e monetaria
3. L’organizzazione del servizio di tesoreria aziendale >> LEGGI SUBITO QUESTO CAPITOLO!
4. La determinazione dei flussi di cassa generati dall’azienda
5. Il fabbisogno finanziario
6. La dinamica monetaria nei diversi tipi d’impresa
7. Gli strumenti adottabili per il controllo della liquidità
8. I metodi adottabili per modificare l’andamento della liquidità
9. Il controllo del capitale circolante netto
10. Lo smobilizzo dei crediti commerciali
11. La gestione delle passività
12. La programmazione dei flussi monetari
13. L’impatto della fiscalità sulla gestione monetaria
14. Il controllo dei progetti d’investimento
15. Il valore dell’impresa determinato attraverso i flussi monetari
16. La crisi d’impresa
17. La gestione dei rischi legati alla liquidità
18. Istruzioni sull’utilizzo del software per il controllo della liquidità

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego