carrello0

Capitale umano e performance di business

Misurare il ROI del capitale umano

Autori Raso Nadia, Gasperini Andrea
— IPSOA — Anno 2008

Quello del CAPITALE UMANO è uno dei temi più attuali e vivaci nel dibattito della moderna analisi aziendale. Che produttività, motivazione e potenzialità del personale siano tra i fattori essenziali per il successo dell’azienda è indiscusso. Da questi dipendono non solo la qualità dell’offerta di prodotti e servizi, la soddisfazione dei clienti e l’innovazione, ma anche la profittabilità e la capacità di sfruttare le opportunità di mercato – in una parola la sostenibilità della crescita e competitività dell’azienda.

Vengono quindi presentati in quest’opera i più autorevoli contributi della ricerca accademica finalizzati a dimostrare l’esistenza di una diretta correlazione ed un rapporto di causalità tra ottime pratiche di gestione del Capitale Umano e le performance di business.

L’analisi avviene non solo a livello teorico ma anche offrendo spunti di carattere pratico-operativo emergenti dalla illustrazione di un ampio numero di aziende per le quali è già in atto un processo di adozione delle teorie descritte.

Ulteriori indicazioni di tipo operativo sono proposte per la definizione di un sistema strutturato di metriche quali il ROI del Capitale Umano, lo Human Capital Cost Factor, il Profit per employee e l’indice di Employee Satisfaction con cui identificare i comportamenti, le competenze e la cultura dei dipendenti, per l’adozione di un sistema di remunerazione “pay for performance” attraverso il quale i dipendenti, oltre agli incentivi finanziari, sono stimolati a condividere un senso di coinvolgimento e partecipazione alla gestione dell’impresa e per l’impostazione di pratiche di lavoro denominate “labor friendly”.

 

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego