carrello0

Ugo Grozio. Il diritto della guerra e della pace

A cura di Arici Fausto, Todescan Franco
— CEDAM — Anno 2010

L’Opera di Grozio, “Il diritto della guerra e della pace” è un Classico della Filosofia del diritto moderna e segna l’inziio della Scuola del diritto naturale laico ma anche del diritto internazionale moderno.
Scritta in un epoca di guerre religiose, cerca di stabilire dei criteri oggettivi e razionali che regolino i conflitti fra i diversi contendenti.
Questo libro la presenta finalmente in una edizione italiana contemporanea (la precedente risale al ‘700), e ciò nello stile della Collana, di offrire cioè i grandi Classici del pensiero moderno in traduzione contemporanea e scientificamente introdotti.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego