carrello0

Trattato di diritto commerciale - Vol. XI, Tomo I: Il concordato preventivo e gli accordi di ristrutturazione dei debiti

Autori Ambrosini Stefano
— CEDAM — Anno 2008

'Fallimenti: dal 2008 si cambia'
Questo è il titolo dei quotidiani di questi giorni; infatti è ormai pronta la versione definitiva del decreto correttivo alla Riforma entrata in vigore nel 2006.
Il decreto si propone di rivedere le soglie al di sotto delle quali le imprese NON possono fallire. L'obiettivo è rimediare al crollo attuale delle dichiarazioni di fallimento. I nuovi indici saranno però in vigore dal 2008.
Il testo tiene conto di tutto ciò, compresa - ovviamente - la Riforma del 2006 e tutto quello che riguarda questo istituto.

Piano dell’opera. – Premessa. – I: Le nuove forme di “gestione” della crisi d’impresa. – II: Le condizioni per l’ammissione alla procedura e il contenuto della domanda di concordato. – III: La domanda di concordato, l’ammissione alla procedura e gli altri provvedimenti del tribunale. – IV: Gli organi della procedura. – V: Gli effetti dell’ammissione al concordato. – VI: L’approvazione, l’omologazione e l’esecuzione del concordato. – VII: Gli accordi di ristrutturazione dei debiti.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego