carrello0

Trattato di Medicina Legale e scienze affini - Vol. V: Tossicologia, errori professionali, opinioni

A cura di Giusti Giusto
— CEDAM — Anno 2009

DISPONIBILE DAL 10 LUGLIO!

In questi anni non si sono verificati eventi rivoluzionari sul piano scientifico medico legale, tuttavia si è ben consolidata la genetica forense e, cosa non prevedibile, molti eventi sono ora esaminati attraverso la lente della bioetica, che mostra la tendenza ad influenzare e ad anticipare le leggi. La suddivisione nei cinque volumi e nelle nove parti tiene conto anche di questi aspetti e nel suo insieme il Trattato si presenta scientificamente adeguato e utilizzabile per scrivere e leggere una relazione peritale o una consulenza, nonché per approfondire tutte le tematiche oggetto della trattazione.

Il VOLUME QUINTO, è interamente dedicato alla Tossicologia, errori professionali, opinioni, esaminando il tema sotto tutti i punti di vista utili non solo al medico legale ma anche all’avvocato e al consulente.
Ecco i principali argomenti trattati:
- analisi tossicologica
- avvelenamenti acuti
- farmacodipendenze
- stupefacenti e alcool
- errori trasfusionali ed errori in chirurgia, radiologia, odontoiatria
- medicina legale in internet
- il nesso di causalità materiale
- responsabilità professionale del medico legale
- logica medico legale.

Il volume è corredato, inoltre, da un indice analitico che permette di rintracciare velocemente ed in modo puntuale i temi di interesse e da un DVD che contiene una ricca documentazione di fotografie di grande interesse per l’approfondimento medico legale e per la comprensione di numerosi aspetti che avvocati e magistrati debbono trarre in sede processuale.

STRUTTURA:
L’intera opera, monumentale, ricalca la precedente edizione e si suddivide in 5 volumi, per un totale di circa 6000 pagine complessive.
All’interno di ogni volume vengono affrontati tematiche specifiche della medicina legale, così da offrire al lettore uno strumento ricco e completo di tutte le nozioni, le ricerche e gli aggiornamenti in materia. Ecco la suddivisione delle materie:
VOLUME PRIMO: tutela della persona
VOLUME SECONDO: semeiotica medico legale
VOLUME TERZO: patologia forense
VOLUME QUARTO: genetica, psichiatria forense e criminologia, medicina del lavoro
VOLUME QUINTO: tossicologia, errori professionali, opinioni

Ogni capitolo è corredato da un sommarietto iniziale, un elenco delle “parole chiave” (utilissime per individuare, ancora prima di calarsi nella lettura del testo, i termini essenziali dei quali si darà conto all’interno) ed una ricca bibliografia per compiere approfondimenti e ricerche ulteriori.
Ogni testo è preceduto da un dettagliato piano dell’intera opera, seguito dall’indice sommario del volume in oggetto e da un cospicuo indice degli autori, che riporta qualifiche ed informazioni utili sugli stessi.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego