carrello0

Trattato delle Obbligazioni - Vol. III: I modi di estinzione

A cura di Moscati Enrico, Burdese Alberto
— CEDAM — Anno 2008

Il volume, il terzo di un nuovo e prestigioso Trattato delle obbligazioni diretto dai Professori Luigi Garofalo e Mario Talamanca, affronta la disciplina dei modi di estinzione delle obbligazioni, entrando nel dettaglio di temi quali la prestazione in luogo dell’adempimento, la cessione dei beni ai creditori, la novazione, la compensazione, la confusione, la remissione del debito, l’impossibilità sopravvenuta della prestazione. La tematica è affrontata coniugando non solo le opzioni interpretative degli autori ma anche un’accurata ricognizione delle opinioni già acquisite ed una approfondita disamina dei precedenti. Viene, altresì, prestata particolare attenzione ai casi sottoposti al vaglio degli organi decidenti e alle riflessioni che hanno dato sostegno alle singole pronunce.

Parte Prima: I modi di estinzione tra surrogati dell’adempimento e vicende estintive liberatorie (E. Moscati). – Parte Seconda: La prestazione in luogo di adempimento (E. Bigotti). – I: Il problema costruttivo. – II: La disciplina. – III: L’ambito della figura. – Parte Terza: La cessione dei beni ai creditori (D. Bozzelli). – Parte Quarta: La compensazione (S. Masciangelo, F. Morcavallo e F. Vomero). – I: La fattispecie e i relativi requisiti. – II: Operatività della fattispecie ed effetti estintivi. - Parte Quinta: La confusione (E. Bilotti e A. Spadafora). I: La confusione di debito e di credito e le altre ipotesi di confusione estintiva. – II: Il presupposto della vicenda estintiva: la riunione delle qualità di debitore e di creditore. – III: Gli effetti della confusione. Il fondamento della vicenda estintiva. – IV: Le pretese eccezioni alla ‘regola logica’ della confusione. – V: La confusione nelle obbligazioni condizionali e a termine. La confusione nelle obbligazioni naturali. – VI: La confusione e i rapporti di garanzia. – Parte Sesta: La novazione (P. Lambrini). – I: La novazione soggettiva. – II: Natura della novazione oggettiva e suo ambito di applicazione. – III: Requisiti della novazione. – IV: Effetti della novazione. – V: Novazione nel rapporto di lavoro. - VI: Inefficacia della novazione. – VII: Novazione e figure affini. – Parte Settima: La remissione del debito (L. Solidoro Maruotti). – I: Nozione e causa della remissione. – II: Struttura della remissione. – III: Requisiti di validità e manifestazione della remissione. – IV: Comportamento del debitore emissario. – V: Prova della remissione. – VI: Effetti della remissione. – Parte Ottava: L’impossibilità sopravvenuta della prestazione (G. Santucci). – I: Nozioni introduttive. – II: Criteri di valutazione della impossibilità sopravvenuta della prestazione. – III: Impossibilità definitiva e impossibilità temporanea. – IV: Smarrimento di cosa determinata quale causa di impossibilità sopravvenuta. – V: Impossibilità totale e impossibilità parziale. – VI: Subingresso del creditore nei diritti del debitore. – Indice analitico.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
La nuova giurisprudenza civile commentata
€ 230,00 +IVA (-50%) € 115,00 +IVA
Contratto e impresa
€ 195,00 +IVA (-50%) € 97,50 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Danno e Responsabilità
€ 215,00 +IVA (-50%) € 107,50 +IVA
Notariato
€ 190,00 +IVA (-50%) € 95,00 +IVA
I Contratti
€ 250,00 +IVA (-50%) € 125,00 +IVA
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego