carrello0

Trasmissione inter-generazionale della ricchezza d'impresa e autonomia privata

Autori Zanchi Giuliano
— CEDAM — Anno 2011

Il lavoro affronta un tema ricorrente negli studi giuridici (e non solo), cioè il passaggio generazionale nell'impresa, fase sempre critica nella vita dell'impresa, nella quale si incontrano e scontrano interessi personali/familiari e interessi alla continuità e crescita dell'attività economica. La prospettiva tradizionale ha prestato attenzione prevalentemente ai primi, quelli propri dell'imprenditore della cui successione si tratta; obiettivo di questo lavoro è di privilegiare invece il punto di vista dell'impresa, intesa come entità separata e diversa dai suoi singoli componenti, che esprime esigenze e interessi autonomi nella fase del subentro generazionale, mettendo a fuoco strumenti e soggetti che possono contribuire a dar voce alle diverse esigenze riconducibili all'interesse dell'impresa.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Contratto e impresa
€ 195,00 +IVA (-50%) € 97,50 +IVA
Notariato
€ 190,00 +IVA (-50%) € 95,00 +IVA
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego