carrello0

Sicurezza e immigrazione

La nuova disciplina dell'immigrazione dopo il c.d. pacchetto sicurezza

Autori Centonze Salvatore
— CEDAM — Anno 2009

Il c.d. pacchetto sicurezza è un insieme di misure legislative promosse dal primo Governo della sedicesima legislatura legate dal filo conduttore della sicurezza delle istituzioni e dei cittadini, che ha modificato in maniera incisiva la già tormentata disciplina dell'immigrazione.
In questo contesto si inseriscono il decreto 23 maggio 2008, n. 92, convertito con modificazioni in legge 24 luglio 2008, n. 125, che ha introdotto la circostanza aggravante della clandestinità, il reato di cessione di immobili a stranieri irregolarmente soggiornati ed ha trasformato il reato di assunzione di manodopera clandestina da contravvenzione in delitto; il decreto legislativo 2 ottobre 2008, n. 159, che ha apportato significativi correttivi al decreto legislativo 28 gennaio 2008, n. 25 in materia di protezione internazionale e sussidiaria; il decreto legislativo 2 ottobre 2008, n. 160, che ha ridisegnato l'istituto del ricongiungimento familiare dei cittadini extracomunitari.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista trimestrale di Diritto penale dell'economia
€ 160,00 +IVA (-50%) € 80,00 +IVA
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Diritto penale e processo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego