carrello0

Reti - Approcci metodologici e dinamiche imprenditoriali emergenti

Autori Tresca Roberta
— CEDAM — Anno 2014

Nel volume si tenta di dipingere un affresco dell’impresa attuale, risultante dal complesso intrecciarsi di relazioni interne ed esterne ai tradizionali confi ni aziendali su cui si fondano le emergenti dinamiche imprenditoriali. L’analisi si basa su un’idea di impresa snella, al centro di una rete di rapporti che coinvolge un numero sempre più elevato di soggetti. Partendo dalla classica impostazione di studio della realtà imprenditoriale di tipo funzionale, si è tentato di proporne una rilettura in chiave evolutiva, declinante verso il riconoscimento dell’importanza del ricorso ad una logica di tipo relazionale per una effi ciente ed efficace gestione delle varie aree funzionali d’impresa. L’importanza che la condivisione e la cultura manageriale basata su di un agire in comune rivestono oggi per le imprese, al fine di giocare al meglio la propria partita sullo scacchiere globale, trova conferma nel diffondersi delle reti di impresa, le quali diventano interpreti di un modello imprenditoriale finalizzato alla creazione di valore. Il volume si sofferma pertanto sul costrutto della rete, quale architettura concettuale e metodologica che ben rappresenta le attuali tendenze dei comportamenti manageriali, sintetizzabili nella propensione imprenditoriale a tessere ragnatele di relazioni lungo la filiera strategica di riferimento. L’importanza dell’interazione in rete tra imprese per migliorare la competitività delle aziende italiane sui mercati globali ha avuto di recente anche il riconoscimento del Legislatore, con l’introduzione del contratto di rete. Il testo si sofferma, pertanto, sul nuovo strumento operativo, conducendone un’analisi che ne privilegia le implicazioni prettamente manageriali.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego