carrello0

Regolazione, finanza, beni

Studi in onore di Leopoldo Mazzarolli. Vol. III

A cura di Romano Alberto, Casetta Elio, Scoca Franco Gaetano
— CEDAM — Anno 2007

Trattasi di una raccolta di autorevolissimi contributi divisi per argomenti da parte di colleghi e allievi di Leopoldo Mazzarolli.

Sezione prima. Regolazione e finanza. – Il conto patrimonio nelle leggi di contabilità (M.L. Bassi). – I vincoli europei e le esigenze di coordinamento della finanza pubblica (V. Cerulli Irelli). – I programmi di clemenza nel diritto antitrust (M. Clarich). – Il modello regolativo nel quadro dell’evoluzione dei rapporti tra diritto ed economia. Funzione amministrativa di regolazione e modello corporativo (L. Giani). – La regolamentazione e i controlli: le autorità amministrative indipendenti. Il modello regolativo-giustiziale (N. Longobardi). – L’autorità per l’energia elettrica e il gas (F. Roversi Monaco). – Sezione seconda. Beni culturali e ambientali. – La nozione giuridica di rifiuto nell’ordinamento interno e in quello Comunitario (G. Acquarone). – Dalla disciplina (statica) alla regolazione (dinamica) del paesaggio: una riflessione d’insieme (S. Amorosino). – Beni culturali e paesaggio nel recente codice: i principi e la nozion e di patrimonio culturale (G. Caia). – Il contributo della Corte costituzionale nella disciplina giuridica dei beni culturali (G. Clemente Di San Luca). – I beni culturali nel diritto europeo (G. Corso). – Il diritto all’identità minore. Beni culturali e tutela degli status (G. De Giorgi Cezzi). – La protezione dell’ambiente e il procedimento amministrativo nella “società del rischio” (R. Ferrara). – La valutazione ambientale strategica (v.a.s.) nel testo unico dell’ambiente (G.F. Ferrari). – L’ambiente tra tutela e (necessario) profitto nel d.lgs. n. 152 del 2006 (M.M. Fracanzani). – I piani paesistici nella giurisprudenza costituzionale (M. Immordino). – Le fondazioni per la gestione dei beni culturali (G. Morbidelli). – Paesaggio e paesaggi nella Convenzione europea (D. Sorace). – Sezione terza. Urbanistica, opere pubbliche, espropriazioni. – Codificazione dei procedimenti contrattuali e diritto comunitario degli appalti. Brevi riflessioni in merito al d.l.gs. n. 163 del 2006 (N. Astone). – Dalle opere pubbliche alle infrastrutture. Profili evolutivi (A. Crosetti). – Problemi di interpretazione dei piani urbanistici e ambientali (V. Italia). – Il valore dell’indennità di esproprio (V. Mazzarelli). – Il concetto di “materie” nell’art. 117, titolo V, Cost.: se i “lavori pubblici” e gli “appalti pubblici” si prestino a esservi riportati e come si attui, per essi, il riparto di competenze tra enti (L.A. Mazzarolli). – Le “inquietanti novità”: autonomie e sistema dei piani nell’attuale diritto urbanistico pugliese (G.P. Portaluri). – Prime osservazioni sulla “nuova” retrocessione dei beni espropriati (N. Saitta). – Contributo alla legge quadro sul governo del territorio (P. Stella Richter). – Conformazione della proprietà, diritti edificatori e moduli di destinazione d’uso dei suoli (P. Urbani).
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Urbanistica e appalti
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
Giornale di Diritto Amministrativo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego