carrello0

Per un manifesto del neoilluminismo penale

Libertà individuali e principi penalistici - Libertà individuali e nuove morali di Stato - Il diritto penale economico in tempo di crisi - La questione dei reati associativi

A cura di Cocco Giovanni
— CEDAM — Anno 2016

In materia di diritto penale la storia sembra procedere con il passo del gambero, a momenti di avanzamento segue un camminare all’indietro.
Lo scopo di questo volume - comunque nel pluralismo delle voci - è sottolineare il permanente valore di quel movimento ideale che va considerato il punto di partenza e il modello del diritto penale contemporaneo nei paesi liberaldemocratici, di civil e common law, ovvero l’Illuminismo, che di tutti i profili critici sopra indicati fu potente leva di superamento. Movimento di idee che, anche e soprattutto in materia penale, affermò la supremazia della ragione sulle tenebre del fanatismo e della superstizione e avviò un programma di rinnovamento
morale, civile e politico con al centro la libertà degli individui.
Va sottolineato, che l’approccio alle problematiche non è esclusivamente teorico, pur necessaria premessa di ogni approfondimento in tema, ma sono anche approfonditi i casi, tra i più interessanti nella pratica, in cui emergono le criticità evidenziate, con i contributi di autori di rilevanza internazionale.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista di diritto processuale
€ 210,00 (-50%) € 105,00
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Diritto penale e processo
€ 252,00 (-50%) € 126,00
NEXTNext
Attendere prego