carrello0

Modelli della produzione industriale

Autori Cozzolino Alessandra, Massaroni Enrico
— CEDAM — Anno 2012

Il modo in cui la produzione viene organizzata è cruciale nel determinare la competizione tra soggetti economici, e influisce non soltanto sul modo di operare, ma anche sul comportamento delle aziende e dei singoli, e sul loro modo di pensare e vivere. Il modo di produrre è comunemente formalizzato nei modelli di produzione, oggetto del presente volume. I modelli di produzione sono anche definiti “paradigmi tecnicoorganizzativi” e sintetizzano la tecnica, la gestione e l’organizzazione della produzione aziendale, con riflessi sulla più ampia configurazione della struttura e delle relazioni lungo la filiera produttiva. L’obiettivo del volume è, innanzitutto, di offrire una tassonomia dei modelli in relazione ad alcuni fattori significativi attinenti la domanda (condizioni ambientali, valore per il cliente, complessità) e l’offerta (capacità di cambiamento, rapporti di fornitura, sistemi logistici). Su tale base, è proposta una lettura, in ottica storico-evolutiva, del sentiero di sviluppo del modo industriale di produrre. Infine, l’attenzione è rivolta alle ricadute del mutamento dei modelli di produzione sulla fornitura di servizi logistici. Tali effetti, innescando una rapida e spinta trasformazione del ruolo da essi recitato in più filiere, tendono a far assumere all’offerta dei servizi logistici i tratti di una vera e propria industria. A riprova e sostegno delle riflessioni condotte in linea teorica, il volume presenta, in appendice ai capitoli in cui l’argomento è trattato, un focus sui modelli di produzione nell’industria dei servizi bancari e sull’evoluzione della fornitura di servizi logistici per l’industria automobilistica.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego