carrello0

Manuale di diritto urbanistico

Autori Bevilacqua Cristiano, Salvia Filippo
— CEDAM — Anno 2017

Dopo l’avvento del regionalismo non esiste più nel nostro Paese un’unica disciplina urbanistica valida per l’intero territorio nazionale ma tanti diritti urbanistici quante sono le Regioni. Manca anche - tranne che per il settore dell’edilizia - una legge-cornice che definisca chiaramente i principi della materia. Per questo, il Manuale non si limita a illustrare le novità legislative dell’ultimo momento di maggior impatto (l’estensione delle “autodenunce”, delle “conferenze di servizio semplificate”, dei “silenzi significativi” e altro), ma si propone anche di ricomporre in termini sistematici la (debole) trama di una materia soggetta a continue tensioni. La trattazione, pur muovendosi in una logica rigorosamente giuridica, è anche punteggiata da rapide notazioni che, prendendo spunto quasi sempre da vicende sintomatiche offerte dall’esperienza più recente, abbandonano consapevolmente la gabbia giuridica allo scopo di rappresentare meglio la realtà delle cose, senza le deformazioni della caverna platonica.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego