carrello0

Lineamenti di Etnodemografia

Autori Fusari Valentina, Buccianti Cinzia
— CEDAM — Anno 2008

Obiettivo di questo testo è fornire all'etnodemografia uno spazio autonomo nel tentativo di togliere la neodisciplina dal limbo di confine tra demografia ed antropologia cui per lungo tempo è rimasta. L'etnodemografia soffre difatti di non poche incertezze poichè cresciuta tra le vicissitudini, più o meno critiche, relative ad una sorta di disdegno tra studiosi del quantitativo e del qualitativo.
Compito dell'etnodemografo è di trattare dati qualitativi e quantitativi, è un nuovo modo di vivere il tessuto sociale circostante. L'etnodemografia consente di studiare in un modo nuovo le deportazioni degli uomini, i trasferimenti di popolazione da un continente all'altro, dando importanza alle credenze di un popolo, alla sua cultura, al suo passato/ricordi senza frantumare il patrimonio e l'identita collettiva delle popolazioni.
Il manuale si compone di tre parti:
- La prima è caratterizzata dagli elementi di base della metodologia demografica
- La seconda da quelli della metodologia antropologica
- La terza dal 'precipitato etnodemografico' ovvero alcune fondamenta della riflessione etnodemografica.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego