carrello0

Le prove atipiche nel processo civile

Autori Maero Giancarlo
— CEDAM — Anno 2001
L'opera indirizzata agli operatori giuridici, tratta criticamente il problema delle prove atipiche partendo da un approfondito studio della dottrina per arrivare all'esame di quasi un secolo di giurisprudenza; affrontando altresì temi connessi quali le prove illecite, il diritto alla prova e l'efficacia del documento informatico nel processo civile.
Introduzione. - Elenco delle principali abbreviazioni. - Parte prima. - I: Le prove tipiche. - II: Le prove innominate nella dottrina ai tempi del codice di procedura civile del 1865. - III: La dottrina formatasi sotto gli attuali codice di procedura civile e codice civile in materia di prove atipiche. - IV: Il principio del libero convincimento del giudice. - V: Dalle prove innominate alle prove atipiche. - VI: La dottrina fra prove atipiche e limiti. - VII: I nemici delle prove atipiche. - VIII: Prove atipiche e prove illecite. - IX: Il documento non scritto e la prova atipica. - Parte seconda: La giurisprudenza e le prove atipiche. - I: I giudici e le prove raccolte in altro processo. - II: I giudici e le dichiarazioni di terzi e della parte. Il comportamento della parte e la consulenza tecnica. - Conclusioni. - Una considerazione conclusiva. - Indici.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego