carrello0

Le operazioni sul capitale sociale

Dopo la riforma del diritto societario

Autori Bianchi Giorgio
— CEDAM — Anno 2007

La riforma del diritto societario ha modificato per molti aspetti le procedure da osservare per perfezionare le operazioni di aumento o diminuzione del capitale sociale e ha dettato nuove norme per le società a responsabilità limitata.
Il volume esamina, alla luce delle nuove disposizioni, le problematiche connesse con le relative operazioni straordinarie per le società di capitale. Al termine di ogni capitolo è presentata una rassegna di giurisprudenza sull’argomento trattato contenente tutte le massime delle sentenze più significative commentate nel testo. Sono riportate, oltre alle pronunce recentissime intervenute sul nuovo testo legislativo, le sentenze dell’ultimo ventennio che, alla luce delle riforme intervenute, mantengono la loro validità interpretativa o che hanno influenzato il legislatore delegato nella stesura della nuova normativa.

Introduzione – I: La procedura dell’aumento di capitale. – II: Sottoscrizione e versamento. – III: Conferimenti di beni in natura e di crediti. – IV: Diritto di opzione. – V: Passaggio di riserve a capitale. – VI: Delega agli amministratori per l’aumento del capitale sociale. – VII: Iscrizione nel registro delle imprese. – VIII: Riduzione del capitale esuberante. – IX: Riduzione del capitale per perdite. – X: Riduzione del capitale al disotto del limite legale. – XI: Riduzione del capitale sociale a seguito di recesso del socio. – XII: L’assemblea che delibera la modifica del capitale sociale. – XIII: Le operazioni sul capitale delle società quotate. – XIV: Le modifiche del capitale sociale nelle società a responsabilità limitata. – Formulario. – Bibliografia. - Indice Cronologico Della Giurisprudenza. – Indice Alfabetico.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Notariato
€ 190,00 +IVA (-50%) € 95,00 +IVA
Le Società
€ 250,00 +IVA (-50%) € 125,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego