carrello0

Le azioni petitorie, possessorie e nunciatorie

Aspetti sostanziali e profili processuali

Autori De Lucia Giuseppe
— CEDAM — Anno 2011

L'innegabile fascino delle azioni a tutela della proprietà e del possesso sta nel fatto che esse da un lato affondano le proprie radici nei più antichi istituti di provenienza romanistica, dall'altro si pongono come basi per la politica economica moderna di stampo capitalistico. Le situazioni di fatto e di diritto che esse vanno a tutelare, infatti, coincidono con la base della moderna circolazione di beni e servizi (proprietà, possesso, altri diritti reali e così via).
Al quadro sostanziale delineato dal Codice Civile, che contiene ancora oggi quasi esclusivamente la normativa di riferimento, si affianca la legislazione processuale prevista dal codice di rito, in particolare per le azioni possessorie.
Il volume affronta compiutamente la disamina sostanziale e processuale di tutti gli aspetti legati a questi particolari strumenti processuali e contiene una compiuta disamina giurisprudenziale che può essere di aiuto nella comprensione del percorso evolutivo disegnato dal legislatore.
A corredo del volume, un pratico CD-rom con giurisprudenza per esteso e formulario personalizzabile.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego