carrello0

Lavoro autonomo e riforma delle professioni

A cura di Mainardi Sandro, Carinci Andrea
— CEDAM — Anno 2008

Il Volume ha per oggetto la riforma in itinere delle professioni e dei servizi professionali, venendo a costituire la prima riflessione scientifica, a carattere interdisciplinare, su questi importanti processi di trasformazione di un settore da tempo contrassegnato da esigenze di organizzazione e riconoscimento di vecchie e nuove figure professionali.

Partendo dall’evoluzione del quadro normativo, il Quaderno riflette sul ruolo dei servizi professionali dopo la riforma del mercato del lavoro e dell’impresa, sull’attualità dei modelli di disciplina e di qualificazione propri del diritto del lavoro, sugli spazi aperti dalla riforma delle attività professionali a forme di rappresentanza collettiva e di autotutela, secondo modelli già in via di sperimentazione nell’ambito del lavoro parasubordinato.

Il quadro è completato dall’esame dell’impatto del tema fiscale e di quello previdenziale: da un lato, le novità normative (Decreto Bersani – Visco) e giurisprudenziali che hanno ridisegnato la fiscalità delle professioni; dall’altro, le garanzie per gli spazi di manovra e di autonomia delle Casse private di categoria, a fronte delle crescenti preoccupazioni di tenuta generale del sistema previdenziale.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Diritto & Pratica del Lavoro
€ 350,00 +IVA (-50%) € 175,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego