carrello0

La tutela amministrativa della libertà accademica

Autori Gagliardi Barbara
— CEDAM — Anno 2018
La libertà accademica è un diritto di libertà, o più precisamente un principio generale dell’ordinamento, che ricomprende posizioni giuridiche riferibili a diversi soggetti: professori e ricercatori, studenti, ma anche i terzi, cui si riconosce un diritto “a che si faccia scienza”.
Il volume prende in esame le garanzie offerte dall’ordinamento giuridico, italiano ed europeo, alle libertà di ricerca scientifica, d’insegnamento e “di terza missione” dei componenti della comunità accademica, soffermandosi in particolare sui diritti e obblighi di status che caratterizzano l’Università come un’“amministrazione particolare”.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Studium Iuris
€ 155,00 +IVA (-50%) € 77,50 +IVA
Urbanistica e appalti
€ 90,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego