carrello0

La sicurezza tra percezione, studio e realtà

A cura di Daniel Della Seta
— CEDAM — Anno 2018
Nelle nostre società fortemente globalizzate, post-industriali e post-moderne risulta particolarmente complicato comprendere “il pianeta sicurezza”, decisamente problematico.
Il volume raccoglie le riflessioni di un gruppo di professionisti impegnati nell’analisi e nella gestione dei percorsi, a volte difficili, della sicurezza nel nostro Paese, anche in rapporto con scenari internazionali.
I vari capitoli tengono in considerazione non soltanto le problematicità derivanti dalla messa in sicurezza degli scenari internazionali in pace e in guerra, ma anche i grandi eventi: questi ultimi si legano alla sicurezza dell’ambiente, dell’alimentazione, della salute, dell’utilizzo dell’energia, del web e dei social network e, non da ultimo, la sicurezza del lavoro a fronte dei mutamenti epocali del mercato e dell’evoluzione delle norme.
Il volume è un tentativo agile di dare un contributo utile alla teoria interdisciplinare della sicurezza, esponendo nella maniera più chiara possibile, le condizioni in cui si può “generare” la sicurezza stessa nelle interazioni sociali in un sistema aperto qual è la società umana
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego