carrello0

La notificazione degli atti civili, penali, amministrativi e tributari

Autori Cusato Barbara
— CEDAM — Anno 2008

L’istituto della notificazione rappresenta, nella sua dinamicità, uno degli strumenti atti ad avvicinare, nella sua massima espressione di garanzia, i contrapposti interessi, sostanziali e processuali, delle parti.
E la sua attualità, dunque, diviene una realtà sempre più costante e più incontrastabile, suffragata, soprattutto, da quelle opinioni dottrinali e giurisprudenziali che evolute rispondono, anche, alle continue esigenze di extraterritorialità in un ambito di crescente globalizzazione.

Elenco delle principali abbreviazioni. – I: Considerazioni introduttive. – II: I comuni profili della notificazione e della comunicazione. – III: I soggetti deputati alla notifica. – IV: Le peculiarità della notificazione nel rito civile. – V: La notificazione penale. – VI: Nella procedura amministrativa: la notifica. – VII: La notificazione degli atti tributari. – VIII: I vizi della notificazione. – Indice delle fonti normative. – Indice della giurisprudenza. – Indice bibliografico. – Indice analitico.

Barbara Cusato: E' Ufficiale Giudiziario, già Giudice Onorario di Tribunale presso il Tribunale di Chiavari. Autrice di numerose pubblicazioni in prestigiose riviste in tema civile e tributario.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego