carrello0

L'istruzione probatoria nell'appello civile

Autori Tedoldi Alberto
— CEDAM — Anno 2000
Il volume si propone di fornire allo studioso e all'operatore il quadro dei problemi dell'istruzione probatoria in fase di gravame, alla luce delle norme introdotte dalla novella del 1990 e dal d.lgs. 51/'98, istitutivo del giudice unico, offrendo anche spunti di riflessione sulla struttura e sulla funzione dell'appello. Dopo una breve "Introduzione" che preannuncia, su un piano sistematico, i temi fondamentali del giudizio di appello, e dopo un primo capitolo diviso in due sezioni, dedicate, la prima, all'evoluzione storica dello ius novorum dal diritto romano sino ai nostri giorni e, la seconda, alla disciplina delle nuove prove in appello in Francia, Spagna, Austria, Germania, Inghilterra e Stati Uniti d'America, la trattazione di diritto vigente (inclusa la normativa applicabile alle cause ordinarie pendenti alla data del 30 aprile 1995 e alle controversie di lavoro) viene suddivisa tra il secondo e il terzo capitolo. Chiude il volume il capitolo quarto dedicato all'analisi della struttura e della funzione dell'appello.
Introduzione. - I: Cenni sullo ius novorum nella storia e nel diritto comparato. - II: La determinazione del thema probandum in appello. - III: I poteri istruttorii delle parti e del giudice nel processo di appello. - IV: Considerazioni sulla struttura e sulla funzione dell'appello.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego