carrello0

L'errore giudiziario tra garanzie costituzionali e sistema processuale

Autori Troisi Paolo
— CEDAM — Anno 2011

Il Volume, prendendo le mosse dalle garanzie costituzionali, affronta le tematiche della "prevenzione" e della "correzione" dell'errore giudiziario, analizzando criticamente, anche alla luce dei moniti della Corte europea, gli istituti attraverso i quali l'ordinamento mira ad evitare ed a porre rimedio all'ingiusta condanna ed all'ingiusta detenzione dell'imputato. Si passa, poi, ad esaminare il momento della "riparazione" dell'errore, per evidenziare le lacune della disciplina vigente e ricostruire gli orientamenti giurisprudenziali in merito alla quantificazione dell'indennizzo.

STRUTTURA
CAPITOLO I: LA FISIONOMIA DELL'ERRORE
CAPITOLO II: I MECCANISMI DI PREVENZIONE
CAPITOLO III: LA CORREZIONE
CAPITOLO IV: L'ERRORE NELLE PROCEDURE INCIDENTALI DE LIBERTATE
CAPITOLO V: LA RIPARAZIONE

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista trimestrale di Diritto penale dell'economia
€ 160,00 +IVA (-50%) € 80,00 +IVA
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Diritto penale e processo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego