carrello0

L'assunzione di prove all'estero in materia penale

Autori Ciampi Annalisa
— CEDAM — Anno 2003
In una prospettiva "internazionalista" - ma che tiene conto anche dei contributi provenienti dagli approcci "processualista" e "comparatista" alla materia - il volume riconduce ad una unità sistemica i vari e molteplici aspetti in cui si articola il fenomeno dell'assunzione all'estero di prove penali. Nel cap. I sono esaminate le norme internazionali concernenti la disciplina e i problemi specifici dell'assistenza giudiziaria internazionale per l'assunzione di prove penali. In questo quadro, costituiscono ambito privilegiato dell'indagine l'assistenza europea (Unione europea e Consiglio d'Europa) e la cooperazione giudiziaria fra l'Italia e gli Stati Uniti. Nel cap. II, l'analisi delle singole convenzioni procede, per così dire, in parallelo, seguendo una ripartizione per istituti e per problemi. Sono esaminati, dapprima, alcuni problemi comuni a tutte le convenzioni internazionali in materia, fra i quali, la definizione del loro ambito di applicazione, l'eventuale esclusività delle procedure ivi previste e le conseguenze della loro violazione (sez. prima); sono, quindi, esaminati i tipi di atti che possono formare oggetto di assistenza (sez. seconda) e, infine, il problema centrale dell'esecuzione delle richieste di assistenza in relazione ai diversi tipi di prova, insieme a talune altre questioni di carattere generale (sez. terza). Poiché solo la scelta di un ordinamento specifico nell'ambito del quale verificare, in concreto, il modo di operare delle soluzioni astrattamente prospettabili consente l'approfondimento delle questioni prese in considerazione, molti dei temi e delle problematiche indicate sono riesaminati nel cap. III, con riferimento al processo penale italiano e alle specificità ad esso relative.
Introduzione. -- I: Il problema delle fonti e dei rapporti fra fonti. -- II: L'assistenza giudiziaria in materia penale secondo le principali convenzioni internazionali. -- III: Le specificità dell'ordinamento processuale italiano in relazione all'assistenza giudiziaria internazionale in materia penale. -- Bibliografia. -- Summary.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista trimestrale di Diritto penale dell'economia
€ 160,00 +IVA (-50%) € 80,00 +IVA
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Diritto penale e processo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego