carrello0

L'Italia inadempiente

La difficile attuazione del diritto europeo in materia ambientale

A cura di Di Cosimo Giovanni
— CEDAM — Anno 2012

L’Italia incontra serie difficoltà nell’attuare regolarmente il diritto europeo dell’ambiente. Spesso il processo si inceppa, e nei casi più gravi lo Stato sostiene costi più elevati di quelli che sarebbero necessari per completare le procedure attuative.
Gli ostacoli potrebbero essere legati alla complessità del processo, al quale, con ruoli diversi, prendono parte i vari livelli di governo. Un’altra causa potrebbe essere individuata nella situazione materiale di partenza che è troppo distante dagli obiettivi di politica ambientale indicati dall’UE. Non mancano poi le contraddizioni interne al diritto europeo, per esempio fra la politica energetica e la politica ambientale.
Questo volume, che è il risultato di una ricerca sul campo, indaga il fenomeno della difficile attuazione delle politiche ambientali dell’Unione evidenziandone le cause, le forme di manifestazione, la portata, le dinamiche evolutive. In alcuni casi cerca anche di prospettare possibili interventi correttivi.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego