carrello0

Introduzione alla studio del diritto penale canadese

I principi

Autori Vagliasindi Maria Grazia
— CEDAM — Anno 2012

Il volume “Introduzione allo studio del diritto penale canadese. I principi”, pubblicato nella Collana “Casi, fonti e studi per il diritto penale”, analizza in chiave comparata i tratti salienti e gli aspetti problematici connessi all’origine, all’evoluzione e all’attuale volto del diritto penale canadese, ampliando così il catalogo degli studi, già pubblicati in Collana, concernenti sistemi giuridico-penali che si collocano in una tradizione di common law.
Per lungo tempo “messo in ombra” dal diritto statunitense, al quale in passato era talvolta ritenuto accomunato da una tendenziale coincidenza di impostazioni e di contenuti, il diritto penale canadese presenta in realtà - sia nell’impianto di fondo sia rispetto a taluni specifici istituti – un’impronta del tutto particolare. Come sottolinea l’Autrice, infatti, esso realizza un interessante connubio, dagli accenti peculiari rispetto ad analoghi fenomeni nei sistemi giuridici di origine anglosassone, tra alcuni tratti salienti ad esso derivanti dalla sua matrice di common law ed alcuni tratti comunemente ritenuti caratteristici, se non esclusivi, dei sistemi di civil law.
Nell’ambito degli innumerevoli profili che lo studio comparato di un sistema giuridico coinvolge, l’Autrice ha opportunamente optato per una selezione di quelle tematiche che, a seguito dell’indagine condotta, risultano di maggiore interesse sotto il profilo della comparazione con l’ordinamento giuridico italiano: oggetto di esame sono, in primo luogo, quegli aspetti del sistema penale canadese concernenti questioni che, nel sistema penale italiano, permangono, ad oggi, controverse e rispetto alle quali il modello canadese sembra poter offrire interessanti spunti di riflessione; le differenze riscontrate tra i due sistemi giuridico-penali, d’altra parte, hanno suggerito di soffermare l’attenzione su alcuni ulteriori tratti del sistema penale canadese che contribuiscono in modo significativo a delinearne il volto e che consentono quindi di comprenderne meglio l’assetto complessivo.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista trimestrale di Diritto penale dell'economia
€ 160,00 +IVA (-50%) € 80,00 +IVA
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Diritto penale e processo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego