carrello0

Il dovere di motivazione nell'attivita' amministrativa

Autori Cassatella Antonio
— CEDAM — Anno 2013

Il libro approfondisce i profili teorici dell’istituto e i loro riflessi pratico-applicativi, attraverso l’esame critico del dibattito interno alla scienza giuridica italiana ed europea e della giurisprudenza costituzionale ed amministrativa. Nella prima parte del lavoro (capp. I-IV) vengono analizzate e ricostruite le principali problematiche sottese all’istituto e si approfondiscono le loro cause alla luce della legislazione, della giurisprudenza e dei contributi della scienza giuridica italiana e straniera. Nella seconda parte (capp. V-VIII) viene formulata una specifica proposta ricostruttiva, che correla il dovere di motivazione alla posizione di responsabilità funzionale della p.a. all’interno dell’ordinamento. Si chiariscono poi le ricadute pratiche della tesi formulata in rapporto al dibattito in tema di integrazione della motivazione nel processo, motivazione in re ipsa, motivazione numerica, motivazione prevista dal diritto amministrativo c.d. speciale (militare, tributario), motivazione degli atti amministrativi generali.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Urbanistica e appalti
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
Giornale di Diritto Amministrativo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego