carrello0

Il danno da illegittimità dell'azione amministrativa e il giudizio risarcitorio

Autori Cirillo Gianpiero Paolo
— CEDAM — Anno 2003
Nella presente edizione viene dato conto degli assetti più significativi avutisi in giurisprudenza sui temi nevralgici del sistema, ossia quelli della oramai diffusa formula della "responsabilità da contatto qualificato", della necessità del preventivo annullamento dell'atto ai fini della proposizione dell'azione risarcitoria, della utile ma insufficiente distinzione tra la violazione di norme formali o sostanziali ai medesimi fini risarcitori, dell'attrazione nell'area della risarcibilità anche del danno provocato dall'attività discrezionale della P.A., dell'affidamento legittimo al provvedimento favorevole quale nuova situazione giuridica soggettiva, del conservato potere rinnovatorio delle P.A. Nonostante la prevista possibilità di disporre la condanna al risarcimento in forma specifica. Tutti temi, questi, proposti quasi in anteprima nella scorsa edizione ed ora diffusamente indagati dalla più autorevole giurisprudenza e dottrina.
Prefazioni. -- Introduzione. -- Parte prima: Profili sostanziali. -- I: I principali "eventi" sul tema della risarcibilità degli interessi legittimi dalla legge fondamentale 20 marzo 1865 n. 2248, Allegato E, fino alla legge 21 luglio 2000 n. 205. -- II: Le situazioni giuridiche soggettive e l'elemento soggettivo dell'illecito derivante dalla lesione dell'interesse legittimo. -- III: L'elemento oggettivo dell'illecito derivante da illegittimità: l'antigiuridicità e la dannosità dell'azione lesiva degli interessi legittimi oppositivi e pretensivi. -- IV: La valenza patrimonialistica dell'interesse legittimo pretensivo e le tecniche di determinazione del danno. -- Parte seconda: Profili processuali. -- V: Il nuovo sistema processuale amministrativo. -- VI: La rivisitazione dei singoli istituti della giustizia amministrativa.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Urbanistica e appalti
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
Giornale di Diritto Amministrativo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego