carrello0

Il criterio della ragionevolezza nel diritto privato

Autori Ricci Annarita
— CEDAM — Anno 2007

Studia il principio di ragionevolezza per come esso viene richiamato e utilizzato nella legge (Codice civile in primis) nel diritto internazionale, nei contratti, nel diritto societario in specie. Viene analizzata dunque l'interpretazione che ne deriva e viene applicato a materie quali la liquidazione del danno. Ne risulta un'Opera generale sì ma su un tema che ha rilevanza operativa e quindi di interesse per l'avvocato.

Introduzione. – I: Etimo e declinazioni teoriche del vocabolo “ragionevolezza”. – II: L'ambito di operatività della ragionevolezza nel diritto privato. – III: La qualificazione della ragionevolezza tra “vecchie” e “nuove” categorie definitorie del diritto privato.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
La nuova giurisprudenza civile commentata
€ 230,00 +IVA (-50%) € 115,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Danno e Responsabilità
€ 215,00 +IVA (-50%) € 107,50 +IVA
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego