carrello0

I trattati di Roma e L'unita' europea

A cura di Preda Daniela
— CEDAM — Anno 2013

I Trattati di Roma segnano una svolta significativa nel processo d’integrazione europea. Nell’epoca della distensione e della decolonizzazione, si privilegia un funzionalismo di carattere orizzontale, non monnetiano. Elementi di continuità e discontinuità si intrecciano in un mosaico in cui convivono scelte rivoluzionarie e resistenze al cambiamento, lasciando l’Europa un problema aperto.
Il volume, dopo aver ripercorso le vicende che portano alla firma dei Trattati, soffermandosi sia sugli Stati che ne furono protagonisti sia sul metodo utilizzato, ricostruisce alcune delle politiche più importanti messe in atto, concludendosi con l’analisi del case study di Genova e Liguria.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego