carrello0

I flussi informativi endosocietari nella società per azioni

Autori Meruzzi Giovanni
— CEDAM — Anno 2012

Lo studio è dedicato ai doveri di informativa endosocietaria e al regime dei flussi informativi che sovrintendono l’organizzazione e l’operatività delle società per azioni. Partendo dalla ricostruzione del quadro legislativo vigente e del ruolo in esso assunto dalle clausole generali di corretta amministrazione, adeguatezza degli assetti e agire informato nell’informativa endosocietaria, sono in esso illustrati i tratti essenziali dell’informativa intraorganica e interorganica nelle società per azioni. L’analisi della disciplina vigente eivdenzia infatti la necessità di definire un ordinato regime di informativa interorganica, ovvero di flussi informativi volti a regolare l’operatività degli organi di amministrazione e controllo nelle loro reciproche relazioni e interazioni. A tale esigenza fa riscontro l’ulteriore necessità di individuare i contenuti dell’informativa intraorganica, ovvero del sistema dei poteri e doveri di informativa con cui il legislatore, in termini spesso impliciti, ha inteso governare nei singoli organi di amministrazione e controllo le relazioni informative dei loro componenti. Scopo del lavoro è individuare quali doveri informativi siano enucleabili dal sistema e come tali doveri operino, nonché quali siano, in tale contesto, i limiti a cui gli stessi doveri di informativa sono soggetti, al fine di delineare un quadro organico delle responsabilità connesse al loro non corretto adempimento e degli ulteriori rimedi esperibili a tutela dell’interesse sociale.

Specifiche fonti normative trattate in modo particolare:
codice civile, artt. 2381, 2391, 2392, 2403, 2403bis.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Notariato
€ 190,00 +IVA (-50%) € 95,00 +IVA
Le Società
€ 250,00 +IVA (-50%) € 125,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego