carrello0

I delitti contro l'amministrazione della giustizia. I delitti contro l'attività giudiziaria

Autori Piffer Guido
— CEDAM — Anno 2005

IV Volume, Tomo I del Trattato di diritto penale - Parte speciale. Diretto da Giorgio Marinucci e Emilio Dolcini.

Il testo rappresenta una trattazione sistematica, completa ed aggiornata, dei DELITTI CONTRO L'ATTIVITA' GIUDIZIARIA, sottocategoria dei "delitti contro l'Amministrazione della giustizia. Oltre alle fattispecie incluse tradizionalmente nella categoria (omissione di denuncia e di referto; rifiuto di uffici legalmente dovuti; simulazione di reato; calunnia e autocalunnia; falso giuramento; falsa testimonianza; falsa perizia e interpretazione; frode processuale; subornazione; favoreggiamento; delitti di infedeltà del patrocinatore), vengono esaminati anche i delitti inseriti successivamente nella categoria, a partire dagli inizi degli anni 90: false informazioni al pubblico ministero; false dichiarazioni al difensore; false dichiarazioni o attestazioni in atti destinati all'autorità giudiziaria; induzione a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci all'autorità giudiziaria; rivelazione di segreti inerenti a un procedimento penale. Ampio spazio viene dedicato alla trattazione ed alle cause di non punibilità previste dall'art. 384. L'opera affronta tutti i problemi interpretativi riguardanti le diverse fattispecie, dando conto degli apporti della dottrina più autorevole ed illustrando gli orientamenti della giurisprudenza dall'entrata in vigore del codice penale ad oggi; vengono in particolare riportati integralmente ampi brani delle motivazioni delle sentenze più significative - talora inedite - e viene fornito anche un quadro esauriente della casistica giurisprudenziale. Particolare attenzione è rivolta alla normativa processuale, spesso decisiva per l'interpretazione e l'applicazione dei delitti in esame, soprattutto dopo la Riforma del processo penale e le sue successive (reiterate) modifiche ad opera del Legislatore e della stessa Corte costituzionale. Fonti normative trattate in modo particolare: codice penale, codice di procedura penale

Presentazione. - Indice delle abbreviazioni. - I: Nozioni introduttive. - II: I delitti di omessa denuncia di reato da parte del pubblico ufficiale o dell'incaricato di pubblico servizio (artt. 361 e 362). - III: I delitti di omessa denuncia di reato da parte del cittadino (art. 364). - V: Il delitto di omissione di referto (art. 365). - V: Il delitto di rifiuto di uffici legalmente dovuti (art. 366). - VI: Il delitto di simulazione di reato (art. 367). - VII: Il delitto di calunnia (art. 368). - VIII: Il delitto di autocalunnia (art. 369). - IX: Il delitto di falso giuramento della parte (art. 371). - X: Il delitto di false informazioni al pubblico ministero (art. 371bis). - XI: Il delitto di false dichiarazioni al difensore (art. 371ter). - XII: Il delitto di falsa testimonianza (art. 372). - XIII: Il delitto di falsa perizia o interpretazione (art. 373). - XIV: Il delitto di frode processuale (art. 374). - XV: Il delitto di false dichiarazioni o attestazioni in atti destinati all'autorità giudiziaria (art. 374bis). - XVI: La ritrattazione (art. 376). - XVII: Il delitto di subornazione (art. 377). - XVIII: Il delitto di induzione a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci all'autorità giudiziaria (art. 377bis). - XIX: Il delitto di favoreggiamento personale (art. 378). - XX: Il delitto di favoreggiamento reale (art. 379). - XXI: Il delitto di rivelazione di segreti inerenti a un procedimento penale (art. 379bis). - XXII: Il delitto di patrocinio o consulenza infedele (art. 380). - XXIII: Altri delitti di infedeltà del patrocinatore e del consulente tecnico (art. 381). - XXIV: Il delitto di millantato credito del patrocinatore (art. 382). - XXV: I casi di non punibilità (art. 384). - Indice cronologico delle sentenze. - Indice analitico.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista trimestrale di Diritto penale dell'economia
€ 160,00 +IVA (-50%) € 80,00 +IVA
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Diritto penale e processo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego