carrello0

Furtum est contrectatio.La definizione romana del furto e la sua elaborazione moderna

Autori Battaglia Federico
— CEDAM — Anno 2012

La ricerca nasce da un problema di diritto romano e segue un percorso di storia dell’interpretazione, a partire dalla “definizione” del furtum offerta da Paolo e recepita dai Compilatori giustinianei. Le tracce materiali di questo percorso sono nei testi elaborati nei secoli dai giuristi, fino alle attuali norme codicistiche: l’analisi di quei testi costituisce il filo rosso di questa indagine.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Notariato
€ 190,00 +IVA (-50%) € 95,00 +IVA
Le Società
€ 250,00 +IVA (-50%) € 125,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego