carrello0

Dei Giuristi e dintorni

Autori Aleo Salvatore
— CEDAM — Anno 2014

In questo volume sono analizzati i modelli culturali e argomentativi dei giuristi in diversi contesti sociali e fasi storiche: le esperienze greca e romana anche nella letteratura; il particolarismo medievale; i fenomeni della caccia alle streghe e dell’antisemitismo; la polemica illuministica contro i giuristi; le origini dello Stato di diritto; le precondizioni storiche, sociali e intellettuali del sistema della codificazione (da Muratori a Manzoni); l’impalcatura formalistica e la tendenza a conferire validità e assolutezza ai punti di vista socialmente e politicamente dominanti (Kant e Carrara).
In un quadro di analisi di tipo sia storico che sociologico, sono esaminate le ragioni della crisi del sistema culturale e istituzionale di giustizia; è asserita l’opportunità di criteri di controllabilità empirica delle valutazioni; è sostenuta una concezione delle garanzie, ovvero l’importanza di un sistema culturale e istituzionale di garanzie, di tipo molto più complesso e articolato di quanto espresso e definibile con la forma della legge e le formule normative.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista trimestrale di Diritto penale dell'economia
€ 160,00 +IVA (-50%) € 80,00 +IVA
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Diritto penale e processo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego