carrello0

Crisi dell'impresa e soluzioni stragiudiziali

Autori Frascaroli Santi Elena
— CEDAM — Anno 2005
Indice bibliografico. - Parte prima: Inquadramento storico e prospettive di riforma. - I: Insolvenza e crisi dell'impresa: verso un'evoluzione del sistema concorsuale per la tutela giudiziale e stragiudiziale del credito. - II: Differente inquadramento dell'insolvenza negli ordinamenti latini rispetto a quelli di tipo germanico. - III: Insolvenza, insolvibilità e concorso dei creditori. Collegamenti tra la disciplina elaborata nell'esperienza italiana e in quella francese in epoca anteriore alla codificazione. - IV: La sparizione della déconfiture dalle norme del code de commerce. - V: Conseguenze dell'influenza della codificazione francese su quella italiana, in merito alla distinzione tra insolvenza civile e insolvenza commerciale. --VI: Insolvenza, insolvibilità e temporanea difficoltà. Rivalutazione del concetto di crisi dell'impresa nelle prospettive di riforma. - VII: Necessità di riconsiderare il presupposto oggettivo dei procedimenti concorsuali nelle prospettive di riforma. - VIII: Cenni comparistici con le recenti tendenze emerse nelle riforme tedesca, francese, angloamericana, spagnola in materia fallimentare. - Parte seconda: Le soluzioni stragiudiziali. - IX: Soluzioni stragiudiziali per la rimozione della crisi dell'impresa. - X: Limiti alla validità degli accordi finalizzati alla composizione stragiudiziale della crisi dell'impresa, non omologati dal tribunale a norma dell'art. 182-BIS legge fall. - XI: Effetti della composizione stragiudiziale dell'insolvenza per coobbligati e fideiussori del debitore. - XII: Composizione stragiudiziale dell'insolvenza e revocatoria fallimentare. - Indice dei nomi. - Indice analitico.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego