carrello0

Commentario al Testo Unico delle Leggi in materia bancaria e creditizia

In tre tomi indivisibili

Autori Capriglione Francesco
— CEDAM — Anno 2018
Il Commentario al Testo Unico delle leggi in materia bancaria è un’opera nella quale accademici, studiosi, esponenti delle istituzioni finanziarie ed operatori del settore offrono una puntuale esegesi della normativa contenuta nel decreto n. 385 del 1993, più volte in seguito modificato.

I commenti si caratterizzano per completezza d’analisi, aggiornamento normativo e ricerca di soluzioni tecniche che consentano di superare le difficoltà interpretative della complessa regolazione vigente, in gran parte di derivazione europea. La riflessione è condotta con rigore metodologico, vaglio giurisprudenziale e continuo riferimento ai risultati della dottrina.
Da qui il pregio dell’opera in tre tomi che, da un quarto di secolo, si connota quale indispensabile strumento per affrontare l’esame delle numerose problematiche poste dalla disciplina bancaria.
Il commentario è aggiornato al decreto legislativo 15 dicembre 2017, n. 218 (in G.U. 13/01/2018, n. 10). Si tratta del recepimento della direttiva UE 2015/2366, relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno, che modifica le direttive 2002/65/CE, 2009/110/CE e 2013/36/UE e il regolamento (UE) n. 1093/2010, e abroga la direttiva 2007/64/CE, nonché adeguamento delle disposizioni interne al regolamento (UE) n. 751/2015 relativo alle commissioni interbancarie sulle operazioni di pagamento basate su carta.
STRUTTURA DELL'OPERA
L’opera, di circa 2976 pagine complessive, è in 3 Tomi telati ed eleganti.
Si presenta come un commento articolo per articolo del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385.
Dotata di indice sommario e di un nutrito indice analitico, indispensabile per l’uso pratico dell’Opera.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Novità
€ 65,00 (-11%) € 58,00
NEXTNext
Attendere prego