carrello0

Co-branding

Autori Checchinato Francesca
— CEDAM — Anno 2007

L'opera studia il co-branding con completezza definendone le principali caratteristiche ed evidenziando benefici e rischi che impattano sulle decisioni aziendali. Lo strumento analizzato riguarda il marketing e alcuni dei suoi numerosi elementi.
L’esigenza di risposte veloci e flessibili per far fronte alla variabilità delle situazioni di mercato, ai cambiamenti tecnologici e nei comportamenti dei consumatori, spingono le imprese a collaborare tra loro. Le alleanze di marketing sono perciò sempre più frequenti e al loro interno è crescente il numero di imprese che attua strategie di co-branding, mettendo in gioco un valore importante, spesso il più importante di un’impresa, la marca. È quindi intuitivo percepire l’importanza che tale tematica riveste per la gestione delle imprese.
L’opera analizza le diverse tipologie di co-branding definendone le principali caratteristiche ed evidenziando benefici e rischi che impattano sull’agire aziendale, in particolare sulla strategia di marketing e su alcuni suoi elementi. Sono inoltre esaminate le problematiche gestionali del co-branding. Tali temi oltre ad essere argomentati da un punto di vista teorico, vengono anche approfonditi attraverso l’analisi dei principali aspetti gestionali riscontrati durante lo studio di casi.

Prefazione. – I: Il concetto di co-branding. – II: Vantaggi e rischi del co-branding. – III: La gestione delle attività generate dal co-branding. – IV: Alcune evidenze empiriche. – Riferimenti bibliografici.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego