carrello0

eBook - Pubblico impiego: mansioni superiori, inferiori ed equivalenti

Autori Pellegrini Roberto
— ALTALEX EDITORE — Anno 2015

Il presente lavoro ha l’ambizione di analizzare un tema “caldo” del lavoro pubblico in un’ottica funzionale alle esigenze dei giuristi pratici e degli operatori. Si parte dalla disamina del fenomeno del mansionismo nelle Pubbliche Amministrazioni, per poi entrare subito nel cuore dello ius variandi, inteso nelle due distinte accezioni della equivalenza e del mutamento in senso “verticale” delle mansioni (ivi comprese le specificità del pubblico impiego sanitario).L’ultimo capitolo è dedicato ai profili economici dell’esercizio delle mansioni superiori – con puntuali riferimenti ai presupposti giuridici necessari ai fini della maturazione delle differenze retributive ed alla regime della prescrizione di tali crediti – con opportuno riguardo anche agli aspetti di responsabilità contabile connessi all’illegittima adibizione del dipendente.Ne scaturisce una ricognizione dell'argomento chiara, agile e nel contempo approfondita, che intreccia armonicamente i profili dottrinali (sobriamente esposti) ed i più significativi arresti giurisprudenziali, in modo da fornire a professionisti, dirigenti, funzionari e sindacalisti, immediatamente e senza dispendio di tempo, le indispensabili coordinate per muoversi con sicurezza, sia in chiave di tutela dei diritti che di corretto impiego delle risorse umane.

INDICE

Capitolo I - Potere organizzativo e mansionismo nella Pubblica Amministrazione
Capitolo II - Le mansioni equivalenti
Capitolo III - Lo “ius variandi”
Capitolo IV - I riflessi economici
Bibliografia

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Urbanistica e appalti
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
Diritto & Pratica del Lavoro
€ 350,00 +IVA (-50%) € 175,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego