carrello0

eBook - La corruzione tra privati: tutte le novità della riforma

Autori Biarella Laura
— ALTALEX EDITORE — Anno 2017

La presente opera esamina la disciplina della corruzione tra privati (artt. 2635, 2635-bis, 2635-ter c.c.) introdotta dal D.Lgs. 15/03/2017, n. 38. Questo reato è stato, sostanzialmente, modificato in quest'ultimo anno. Più precisamente, il testo del D.Lgs. n. 38/2017, ha lo scopo di rendere pienamente conforme l’ordinamento italiano alla decisione quadro 2003/568/GAI del Consiglio dell’Unione Europea, avente ad oggetto l’intensificazione della lotta contro la corruzione nel settore privato.
Con particolare riferimento al reato di cui all’art. 2635 c.c., si estende il novero dei soggetti attivi, si ampliano le condotte attraverso cui si perviene all’accordo corruttivo, si estende la fattispecie di corruzione attiva all’offerta delle utilità non dovute da parte dell’estraneo.
Nel nuovo testo dell’art. 2635 c.c. sparisce, inoltre, il riferimento alla necessità che la condotta “cagioni nocumento alla società”, diventando così il reato di pericolo e non più di danno.

STRUTTURA
Capitolo 1 - L’evoluzione storica del reato di corruzione tra privati
Capitolo 2 - La novellata corruzione tra privati
Appendice normativa
Bibliografia
Indice analitico

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista trimestrale di Diritto penale dell'economia
€ 160,00 +IVA (-50%) € 80,00 +IVA
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Diritto penale e processo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego