carrello0

eBook - Il danno tanatologico

Autori Biarella Laura
— ALTALEX EDITORE — Anno 2015

AGGIORNATO alla recentissima sentenza delle Sezioni Unite di Cassazione n. 15350/15.

Il danno tanatologico viene analizzato in tutti gli istituti giuridici maggiormente attinenti, sia in fase stragiudiziale che in fase giudiziale o di effettiva liquidazione del danno. L'eBook, consente di conoscere quale sia la normativa di riferimento e quali siano gli adempimenti obbligatori posti a carico dei soggetti che intendono ottenere un risarcimento del danno subito, offrendo un fondamentale aiuto ai professionisti che, non conoscendolo, si vogliono cimentare in questo settore.

STRUTTURA
Profilo Autore
Prefazione
1. Il danno non patrimoniale
2. Il danno tanatologico o danno da perdita della vita
3. Il danno biologico da morte
4. La giurisprudenza di merito in tema di danno tanatologico e cata-strofale
5. La posizione della Cassazione in tema di danno tanatologico prima del 2014
6. Il percorso storico del danno da perdita della vita
7. L’intervento della Corte Costituzionale nel 1994
8. La proposta di legge n. 1063 del 28 maggio 2013
9. La dottrina
10. L’impianto normativo del sistema risarcitorio: gli artt. 2043, 2054, 2056, 2059 c.c.
11. Il rapporto tra il danno non patrimoniale ex art. 2059 c.c. e l’art. 185 c.p.
12. L’obbligo di copertura assicurativa
13. La negoziazione assistita: condizione di procedibilità della domanda giudiziale di risarcimento danni da circolazione stradale
14. L’azione diretta del danneggiato
15. I soggetti legittimati all’azione di risarcimento: i conviventi more uxorio
16. I soggetti legittimati all’azione di risarcimento: il rapporto di fidanzamento in assenza di convivenza
17. I soggetti legittimati all’azione di risarcimento: i nonni non conviventi
18. Le tabelle meneghine quale parametro del sistema risarcitorio
19. Le sentenze gemelle del 2008
20. Schema: le voci del danno
Giurisprudenza
Formulario
Bibliografia
Indice analitico

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego