carrello0

Check List - Il contratto di lavoro a tempo indeterminato e tutele crescenti

II edizione

Autori Filì Valeria
— ALTALEX EDITORE — Anno 2016

La II edizione di questa Check List, mostra i primi risultati e le prime pronunce giurisprudenziali dovute all'attuazione del D.Lgs. 04/03/2015, n. 23, recante il criterio di delega volto a prevedere «per le nuove assunzioni, il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti in relazione all’anzianità di servizio, escludendo per licenziamenti economici la possibilità della reintegrazione del lavoratore nel posto di lavoro, prevedendo un indennizzo economico certo e crescente con l’anzianità di servizio e limitando il diritto alla reintegrazione ai licenziamenti nulli e discriminatori e a specifiche fattispecie di licenziamento disciplinare ingiustificato, nonché prevedendo termini certi per l’impugnazione del licenziamento».

STRUTTURA
1. Entrata in vigore
2. Oggetto: un nuovo regime di tutela nel caso di licenziamento illegittimo
3. Campo di applicazione del decreto (artt. 1 e 9)
4. La tutela reintegratoria con tutela risarcitoria piena (art. 2)
5. La tutela reintegratoria con tutela risarcitoria attenuata (art. 3, comma 2)
6. Tutela indennitaria forte (art. 3, comma 1)
7. La tutela indennitaria debole (art. 4)
8. Criteri generali di calcolo (artt. 7 e 8)
9. Revoca del licenziamento (art. 5)
10. Offerta di conciliazione (art. 6)
11. Licenziamento collettivo (art. 10)
12. Non applicazione della procedura preventiva avanti alla DTL nel caso di licenziamento per GMO (art. 3, comma 3)
13. Non applicazione del “rito Fornero” (art. 11)

 
ACQUISTA INSIEME
PREVIOUSPrevious
Check List - Il contratto di lavoro a tempo indeterminato e tutele crescenti altri prodotti 7
€ 59,00 +IVA (-17%) € 49,00 +IVA
NEXTNext
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Diritto & Pratica del Lavoro
€ 350,00 +IVA (-50%) € 175,00 +IVA
Guida alle Paghe
€ 205,00 +IVA (-51%) € 100,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego