carrello0

La vendita fuori dei locali commerciali ed a distanza

La nuova disciplina del Codice del consumo

Autori Tripodi Enzo Maria
— ALTALEX EDITORE — Anno 2014

Il fenomeno del consumerism sta catturando sempre più l’attenzione del legislatore nazionale e comunitario. Il presente volume ha l’obiettivo di facilitare la conoscenza del diritto dei consumatori, ormai consegnato ad una molteplicità di fonti, adoperando una formulazione stilistica “immediata”.

Il testo è suddiviso in due parti. In primis è offerto un breve inquadramento generale sulla normativa a tutela del consumatore, anche alla luce delle novità apportate al Codice del consumo dal D.Lgs. n. 21/2014; è dunque analizzata la modalità di vendita conclusa fuori dei locali commerciali ed a distanza fornendo indicazioni sulla disciplina applicabile e sulla tutela esperibile dal consumatore; nella seconda parte, invece, sono esaminati argomenti strettamente collegati ma disciplinati da norme speciali, quali: televendite, vendite a domicilio, vendite piramidali, commercio elettronico.

INDICE DELL'OPERA

PREFAZIONE

PARTE PRIMA
LE NOVITÀ INTRODOTTE NEL CODICE DEL CONSUMO

CAPITOLO I
INTRODUZIONE

1. In pochi tratti la nascita e l’evoluzione della tutela dei consumatori
2. Le disposizioni sul diritto dei consumatori
3. Il riassetto: il codice del consumo. Alterni effetti gravitazionali
4. Le vicende attuali: verso la direttiva sui diritti dei consumatori
5. La Direttiva 2011/83/UE
6. Segue: breve analisi dei considerando e della struttura
7. Il D.Lgs. n. 21/2014 di recepimento della Direttiva: le novità in sintesi

CAPITOLO II
IL QUADRO DEFINITORIO E L’AMBITO DI APPLICAZIONE DELLA DISCIPLINA

1. Premessa
2. Le definizioni: il consumatore
3. Il professionista
4. Il produttore (e i prodotti)
5. Il bene
6. Il contratto di vendita e il contratto di servizi
7. Il contratto a distanza
8. Il contratto negoziato fuori dei locali commerciali (ed i locali commerciali)
9. Le altre definizioni
10. L’ambito di applicazione della disciplina
11. L’ambito di applicazione della disciplina

CAPITOLO III
GLI OBBLIGHI INFORMATIVI
E LA FORMA DEI CONTRATTI FUORI DEI LOCALI COMMERCIALI E A DISTANZA

1. Introduzione
2. Il nuovo disegno informativo previsto dal codice del consumo: nei contratti “diversi” da quelli fuori dei locali commerciali e a distanza
3. Gli obblighi di informazione precontrattuale nei contratti a di-stanza e nei contratti fuori dei locali commerciali
4. Questioni di forma dei contratti: A) Nei contratti negoziati fuori dei locali commerciali
5. Segue: B) Nei contratti a distanza
6. Segue: le conseguenze

CAPITOLO IV
IL RECESSO

1. Premessa
2. Termini per l’esercizio del diritto di recesso
3. Contratti cui non si applica il diritto di recesso
4. Modalità per l’esercizio del diritto di recesso ed effetti
5. Obblighi delle parti conseguenti l’esercizio del diritto di recesso
Allegato I Informazioni relative all'esercizio del diritto di recesso

CAPITOLO V
GLI “ALTRI” DIRITTI DEL CONSUMATORE

1. Premessa
2. Gli “altri” diritti del consumatore: a) la consegna dei beni
3. Segue: b) il passaggio del rischio sui beni
4. Segue: c) le tariffe per l’utilizzo di mezzi di pagamento
5. Segue: d) le comunicazioni telefoniche ed i pagamenti supplementari

CAPITOLO VI
PROFILI DELLA TUTELA DEL CONSUMATORE

1. Generalità
2. Il “doppio binario” nella tutela
3. Il ruolo dell’Autorità garante della concorrenza
4. Il ricorso al giudice e la soluzione alternativa delle controversie
5. Il foro competente
6. Informazione e ricorso extragiudiziale
7. La fornitura non richiesta (ed adempimento difforme)
8. Tutela in base alle altre disposizioni
9. Altre indicazioni

PARTE SECONDA
FATTISPECIE PARTICOLARI COLLEGATE AL CODICE DEL CONSUMO

CAPITOLO VII
VENDITA PER CORRISPONDENZA E PER TELEVISIONE

1. Commercio per corrispondenza
2. Commercio per corrispondenza e disciplina contenuta nel codice del consumo. Rinvio
3. Commercio per corrispondenza e disciplina del commercio
4. Commercio per corrispondenza: brevi profili civilistici
5. Commercio attraverso televisione e televendite
6. Vendita tramite televisione, pubblicità e televendita: disciplina contenuta nel Testo unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici
7. Segue: profili civilistici e possibili illeciti » 151

CAPITOLO VIII
PROPAGANDA E VENDITA A DOMICILIO

1. Commercio e propaganda a domicilio
2. Le vendite a domicilio nella L. 17 agosto 2005, n. 173
3. Le vendite a domicilio nella disciplina del commercio
4. La propaganda commerciale

CAPITOLO IX
LE VENDITE PIRAMIDALI

1. Le vendite piramidali
2. La legge 17 agosto 2005, n. 173 e il D.Lgs. 2 agosto 2007, n. 146
3. Le conseguenze civilistiche e penali
4. Vendite piramidali e contratto di franchising
5. Vendite piramidali e Internet

CAPITOLO X
CENNI SULLA DISCIPLINA DEL COMMERCIO ELETTRONICO

1. Il commercio elettronico
2. La disciplina del commercio elettronico contenuta nel D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70
3. Segue: il contratto concluso per via elettronica
4. Il commercio elettronico nel codice del consumo. Rinvio
5. Il commercio elettronico nella legislazione sul commercio
6. La vendita all'asta tramite Internet

FORMULARIO
BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
INDICE ANALITICO

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
La nuova giurisprudenza civile commentata
€ 265,00 (-50%) € 132,50
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Danno e Responsabilità
€ 219,00 (-50%) € 109,50
Il Corriere Giuridico
€ 252,00 (-50%) € 126,00
NEXTNext
Attendere prego