Avviso ai clienti: la spedizione dei prodotti fisici (libri, codici e Cd-Rom) è sospesa dal 5/8 al 26/8. Per i prodotti e servizi digitali (eBook, libri digitali, riviste digitali e quotidiani on line) l’attivazione è invece immediata.

Corso e-learning RSPP - Aggiornamento -Tutti i settori - 40 ore
NUOVO

Corso e-learning RSPP - Aggiornamento -Tutti i settori - 40 ore

Durata 40 ore

Docente: Biasiotti Adalberto, Dal Cason Luigi, Del Bono Emilio, De Prisco Adele, Fantini Lorenzo, Fregni Alessandro, Griffon Diego Carlo, Guardavilla Anna, Mercuri Andrea, Petrella Giuseppe, Regosa Giulio, Ronchi Alessandro, Russi Debora, Tosolin Fabio, Vignola Giuseppina, Zuliani Antonio, Cirincione Andrea mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2020

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Durata 40 ore



Docenti:
Adalberto Biasiotti; Andrea Cirincione; Luigi Dal Cason; Emilio Del Bono; Adele De Prisco; Lorenzo Fantini; Alessandro Fregni; Diego Carlo Griffon; Anna Guardavilla; Andrea Mercuri; Claudio Petrella; Giulio Regosa; Alessandro Ronchi; Debora Russi; Fabio tosolin; Giuseppina Vignola; Antonio Zuliani



Destinatari

Il corso è rivolto a:
  • RSPP di attività di tutti i settori Ateco 2007, che hanno già effettuato un Modulo B e debbono effettuare l'aggiornamento quinquennale.
  • Docenti-Formatori in materia di salute e sicurezza sul lavoro già qualificati e che debbono effettuare l'aggiornamento triennale.
  • Coordinatori per la progettazione e Coordinatori per l'esecuzione dei lavori che hanno già effettuato la formazione di base (parte teorica e parte pratica) e debbono effettuare l'aggiornamento quinquennale.

Obiettivi del corso

Il corso ha quindi l'obiettivo di aggiornare le conoscenze in merito a:
  • aspetti giuridico-normativi e tecnico-organizzativi;
  • sistemi di gestione e processi organizzativi;
  • fonti e fattori di rischio, individuazione e valutazione de rischi;
  • individuazione delle misure di prevenzione e protezione e delle soluzioni tecniche, organizzative e procedurali per eliminare o ridurre i rischi;
  • tecniche di comunicazione, volte all'informazione e formazione dei lavoratori in tema di promozione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
I contenuti del corso affrontano le significative evoluzioni della tutela della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, con particolare attenzione agli aggiornamenti in merito all'organizzazione e alla gestione della sicurezza in azienda dopo il D.Lgs. 81/2008, alle modalità di gestione della formazione dei lavoratori, agli aggiornamenti sulle fonti di rischio e le relative misure di prevenzione, affrontati tramite applicazioni pratiche e approfondimenti esemplificativi.


Contenuti
  • Aggiornamento sugli obblighi di formazione e sui principi della formazione degli adulti
  • Le novità dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016 (Formazione RSPP/ASPP, lavoratori, dirigenti, preposti e datori di lavoro);
  • Il principio di responsabilità quale presidio di sicurezza: affrontare i meccanismi psicologici che sono alla base del rifiuto della presa in carico delle proprie responsabilità.
  • Aggiornamento sulle tecniche di comunicazione nella sicurezza sul lavoro: identificare e osservare i comportamenti critici in azienda e modificarli.
  • Aggiornamento normativo
  • I Principi giuridici e quadro normativo della salute e sicurezza sul lavoro;
  • Le novità normative in tema di legislazione relativa a particolari categorie, norme tecniche e procedure standardizzate per la valutazione dei rischi;
  • La responsabilità in materia di protezione dei dati personali in relazione alla tutela della salute sul lavoro.
  • Aggiornamento sulle fonti di rischio per la sicurezza e salute, la valutazione dei rischi e le misure di prevenzione e protezione
  • Tecnostress
  • La valutazione dei rischi emergenti, con particolare attenzione al tema del tecnostress;
  • Il sul rischio emergente "tecnostress".
  • Differenze di genere
  • L’evoluzione della normativa in tema di differenze di genere;
  • I rischi correlati alle differenze di genere e sulle misure di sorveglianza sanitaria;
  • Le tecniche di valutazione dei rischi correlati alle differenze di genere.
  • Invecchiare al lavoro : la valutazione dei rischi correlati all'invecchiamento al lavoro;
  • I rischi correlati all'invecchiamento al lavoro e sulle misure di sorveglianza sanitaria;
  • Le tecniche di valutazione dei rischi correlati all'invecchiamento al lavoro;
  • La formazione "non neutra" (sensibile alle differenze dei lavoratori).
  • Il rischio aggressione nei luoghi di lavoro
  • La prevenzione e gestione dei conflitti che possono sfociare in aggressioni.
  • Molestie nei luoghi di lavoro
  • Le molestie e la violenza nei luoghi di lavoro.
  • La tutela della salute e della sicurezza nelle Università
  • La valutazione dei rischi in riferimento alle specificità delle Università.
  • La responsabilità amministrativa e la sicurezza sul lavoro
  • La responsabilità amministrativa ex D.Lgs. 231/2001 e la sicurezza sul lavoro ;responsabilità civili e penali delle figure di gestione della sicurezza in aziendacompresi relativi aggiornamenti.
  • Aggiornamento sulla gestione dell'emergenza
  • La prevenzione e gestione delle minacce terroristiche in azienda al fine di garantire la salute e sicurezza sul lavoro;
  • Il comportamento e sulla gestione della folla in emergenza.
  • Le procedure di prevenzione e protezione dai rischi specifici
  • Lavori elettrici CEI 11-27
  • Le procedure di prevenzione e protezione nei lavori elettrici in riferimento alle Norme CEI 11-27:2014-01 e CEI EN 50110-1:2014-01.
  • Rischio chimico - Regolamento Reach e CLP
  • Le procedure di prevenzione e protezione in riferimento al rischio chimico e al Regolamento CLP (Classification, Labelling and Packaging).
  • Il rischio amianto
  • Procedure di prevenzione e protezione dai rischi specifici
  • I Dispositivi di protezione individuale
  • Guida Sicura di autoveicoli e veicoli commerciali leggeri".
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale", simulazione didattica delle relazioni tra i soggetti della prevenzione e protezione in azienda;
  • Approfondimenti opzionali sulle novità degli Accordi Stato Regioni del 21 dicembre 2011 (Formazione lavoratori, dirigenti, preposti e datori di lavoro); sui concetti di rischio, pericolo e danno; la valutazione dei rischi particolari, in rapporto all'età, al genere, alla provenienza ed alla tipologia contrattuale del lavoratore; sugli incidenti e gli infortuni mancati.


Struttura del corso
Il corso è organizzato in:
  • Moduli didattici: sono propedeutici tra loro e non è possibile passare al successivo senza aver completato il precedente. Completati tutti i moduli è possibile svolgere il test di valutazione finale.
  • Test intermedi: la valutazione e l'accertamento dell'apprendimento sono svolti tramite il superamento di test telematici obbligatori intermedi a domande chiuse con correzione automatica al termine delle unità didattiche.
  • Test finale: al termine del corso è previsto un test finale con domande a risposta aperta corrette da un formatore qualificato ai sensi del Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013 in attuazione dell'articolo 6, comma 8, lett. m-bis), del Decreto Legislativo n. 81/2008.
  • Attestato di partecipazione: superato il test di valutazione finale verrà erogato l’attestato di partecipazione nominativo.
  • Questionario di gradimento: al termine del corso un questionario di gradimento è proposto per la valutazione finale da parte dei partecipanti affinché possano


Data entro cui va terminato il corso: 15/11/2020


Come accedere al corso
Subito dopo aver effettuato il pagamento, riceverà una eMail con il codice di attivazione e le semplici istruzioni per accedere al corso.

Dettagli

Data di pubblicazione

2020

Codice

00247770

Editore

Mega Italia Media

Categoria

eLearning

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping