Rileggere "Dei delitti e delle pene" di Cesare Beccaria

Rileggere "Dei delitti e delle pene" di Cesare Beccaria

A cura di: Curti Sabina mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2015

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

«I 250 anni della prima pubblicazione del “libriccino fortunato” – questa è l’espressione che utilizzò Alessandro Manzoni, nipote di Cesare Beccaria, per parlare di Dei delitti e delle pene – rappresentano l’occasione per continuare a documentarne la vitalità e l’originalità. Facendo tesoro dell’insegnamento ricevuto dal suo autore, dopo 250 anni, Dei delitti e delle pene è (ancor più) utile e necessario. È utile perché ai princìpi introdotti da Beccaria si deve l’umanizzazione del diritto e della procedura penale, e con ciò la nascita del diritto penale moderno. È necessario perché la nostra società contemporanea, come ha avuto modo di argomentare Michel Foucault, “è molto più benthamiana che beccariana”. Ciò è evidente anche nella tendenza sempre più diffusa a “penalizzare” e “tecnologizzare” soggetti, comportamenti e processi sociali – senza nemmeno interrogarsi sulla funzione che dovrebbe svolgere il diritto e la scienza, senza valutare in maniera appropriata le potenzialità presenti in strategie giuridiche alternative e più umane. In questo lavoro rileggere Beccaria è probabilmente anche e soprattutto un modo per comprendere che cosa significhi riformare il sistema penale e per indagare fino a che punto ancora oggi ci sia bisogno di una riforma del sistema penale, rendere conto di quanto le questioni trattate da Beccaria continuino a rimanere centrali nel momento in cui ci si trova ad affrontare alcune cogenti problematiche di politica penale e di criminologia politica. Il presente lavoro si divide infatti in due parti: la prima ri-legge la dimensione politico-penale di Dei delitti e delle pene, mentre la seconda ri-legge Beccaria 250 anni dopo Dei delitti e delle pene»

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2015

Supporto

Carta

Carta

XII-174 pagine

ISBN

9788813360627

Codice

00205449

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

LA MIA BIBLIOTECA

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping