La violenza di genere in umbria, tra realta' e percezione sociale vol. I

La violenza di genere in umbria, tra realta' e percezione sociale vol. I

A cura di: Fornari Silvia mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2019

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il lavoro editato è il primo volume della ricerca sulla percezione della violenza di genere in Umbria, finanziata dal Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione dell’Ateneo di Perugia. In questo volume si esamina il contesto sociale e culturale italiano della condizione femminile e l’impegno della politica regionale umbra nell’ambito delle pari opportunità nelle diverse forme di sostegno alle donne e alle vittime della violenza di genere. La nostra regione, con il suo triste primato nel numero di violenze di genere e femminicidi, da tempo si è impegnata nell’attuazione di interventi legislativi, politici, culturali e formativi volti ad affrontare la problematica nella sua ampiezza.
La vivacità dell’associazionismo culturale e di tutela delle donne sul territorio rappresenta una ricchezza anche per mantenere alta l’attenzione sul tema. È ormai chiaro quanto l’educazione, la formazione e il dibattito culturale rappresentino un valore aggiunto per cambiare le logiche delle diverse forme di violenza. L’aumento e/o la persistenza dei fenomeni di violenza di genere richiedono interventi attivi e costanti nel rispetto della relazione maschile/femminile.
Le risultanze della ricerca sono state l’occasione per offrire una lettura del fenomeno, concretizzare un’opera di sensibilizzazione, così come provare a superare vecchi stereotipi ed incomprensioni culturali, sociali e politiche sulla questione del genere.
In quest’ottica la prima parte del volume è dedicata alla lettura sociologica della violenza di genere e dei femminicidi, con una particolare attenzione alla condizione femminile in Italia nonché al riconoscimento e alla comprensione della relazione “vittima/violenza di genere”. La seconda parte, incentrata sulla realtà specifica umbra, tematizza le questioni legate alle politiche sulle pari opportunità, le discriminazioni di genere e l’aiuto fornito dall’associazionismo e dai centri antiviolenza nel contrastare il fenomeno.
Le autrici e l’autore del volume mostrano la complessità e l’ambivalenza della realtà sociale odierna offrendo spunti di riflessione dal contesto teorico e culturale italiano per approdare al dato della realtà umbro.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2019

Supporto

Carta

Carta

XXIV - 148 pagine

ISBN

9788813374297

Codice

00246029

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Tags

Collana CONTEMPORANEA. SFIDE SOCIOLOGICHE E RICERCA SOCIALE

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

LA MIA BIBLIOTECA

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping