Avviso ai clienti: la spedizione dei prodotti fisici (libri, codici e Cd-Rom) è sospesa dal 5/8 al 26/8. Per i prodotti e servizi digitali (eBook, libri digitali, riviste digitali e quotidiani on line) l’attivazione è invece immediata.

La consumazione del reato. Fondamenti dogmatici ed esigenze di politica criminale
NUOVO

La consumazione del reato. Fondamenti dogmatici ed esigenze di politica criminale

Autori: Braschi Sofia mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2020

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il volume esamina il concetto di consumazione del reato, dal duplice punto di vista dogmatico e politico-criminale.
Dopo avere dato conto delle attuali tendenze in tema di consumazione, l’Autrice analizza la teoria “formale” e quella “materiale”, adoperate rispettivamente in Italia e in Germania per regolare la fase conclusiva dell’iter criminis. L’insoddisfazione nei confronti di entrambe le costruzioni è alla base del ripensamento della categoria concettuale della consumazione: premessa la distinzione fra la nozione di integrazione della fattispecie e quella di consumazione del reato, il lavoro si sofferma sulla individuazione del momento consumativo di ipotesi paradigmatiche come l’usura, la truffa e la corruzione, per approdare infine alla formulazione di alcune proposte di riforma del codice penale.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2020

Supporto

Carta

ISBN

9788813373214

Codice

00244915

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Tags

Studi nelle scienze giuridiche e sociali. Pubblicazioni dell'Universita di Pavia. Nuova serie.

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

LA MIA BIBLIOTECA

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping