Avviso ai clienti: la spedizione dei prodotti fisici (libri, codici e Cd-Rom) è sospesa dal 5/8 al 26/8. Per i prodotti e servizi digitali (eBook, libri digitali, riviste digitali e quotidiani on line) l’attivazione è invece immediata.

La conservazione dell'atto processuale penale

La conservazione dell'atto processuale penale

Autori: Vergine Francesco mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2017

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il principio di conservazione esprime una regola esegetica che si identifica nella esigenza generale di non privare di validità ed efficacia atti e comportamenti solo perché difettosi od oscuri, optan­do, ove possibile, per il contenimento degli errori processuali, in un’ottica di economia proces­suale ed efficienza del sistema. Discetta un rapporto di proporzione fra mezzi e fini processuali, consentendo di raggiungere l’esito del processo con il minor dispendio di energia possibile, che non va, però, inteso quale incentivo alla “giustizia sommaria”, ma ad una celerità dei tempi pro­cessuali, garantendo, congiuntamente, il rispristino della legalità processuale. In assenza di una disposizione normativa di principio da parte del legislatore del rito penale, il presente lavoro tenta di delineare i contorni del paradigma di conservazione, nella sua duplice manifestazione, e cioè quale canone interpretativo dell’atto giuridico, ovvero come istituto applicativo. I tratti differen­ziali tra i rimedi conservativi che si analizzeranno, renderanno evidenti i punti di contatto tra le figure di recupero che possono intervenire nel corso del procedimento penale e le coordinate di tale principio, a cui fare appello (ove il legislatore lo consenta), al fine di evitare il dissipamento dell’attività giuridica e preservare la volontà della parte che sia incappata nell’errore, sbrigliando­la dalle sicure catene di un rigido ed ingiustificabile formalismo.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2017

Supporto

Carta

ISBN

9788813367060

Codice

00233285

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Tags

Problemi attuali della giustizia penale. Studi raccolti da Angelo Giarda, Giorgio Spangher, Paolo Tonini

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

LA MIA BIBLIOTECA

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping