Avviso ai clienti: la spedizione dei prodotti fisici (libri, codici e Cd-Rom) è sospesa dal 5/8 al 26/8. Per i prodotti e servizi digitali (eBook, libri digitali, riviste digitali e quotidiani on line) l’attivazione è invece immediata.

Il regionalismo identitario

Il regionalismo identitario

Recenti tendenze dello stato regionale in Spagna, Italia E Regno Unito

Autori: Carboni Giuliana Giuseppina mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2020

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

L’identità regionale è un tipo particolare di identità collettiva, che accomuna e unisce gli individui di un territorio, i quali percepiscono di avere radici comuni e alimentano questo legame per diversificarsi da altre realtà simili alla loro.
Nel terzo millennio le identità regionali hanno ricevuto un’attenzione crescente nel dibattito pubblico e costituzionale, divenendo un valore da includere nelle costituzioni territoriali e un riferimento necessario per tutti coloro che hanno inteso portare avanti processi di riforma del regionalismo. Complice la globalizzazione e la crisi, con i loro effetti sulle istituzioni nazionali, i cittadini percepiscono l’identità regionale come condizione essenziale della cittadinanza, ma non ne avvertono le ricadute giuridiche.
L’esperienza comparata (l’analisi è limitata agli Stati regionali di Regno Unito, Italia e Spagna), offre importanti elementi di emersione del fenomeno identitario. A livello istituzionale l’identità regionale ha contribuito a legittimare i referendum sulla secessione (Catalogna, Scozia) e a giustificare le proposte di riforma delle costituzioni territoriali.
Un secondo terreno di emersione dell’identità regionale è quello delle politiche pubbliche territoriali, che sono divenute strumenti di (nationalist) region-building. Le regioni hanno fatto ricorso agli elementi identitari per definire le loro politiche nell’ambito delle funzioni di loro competenza. Tra queste occorre analizzare, per la loro particolare rilevanza, le politiche culturali e di welfare, divenute per questo spirito identitario flag policies. In questi casi i risultati della comparazione sono ancor più significativi per la definizione del rapporto tra identità e regionalismo, rivelando la reciproca dipendenza tra i due termini del rapporto. L’avanzata del regionalismo ha rivitalizzato l’identità, più di quanto questa abbia rafforzato il primo.
Riforme della costituzione territoriale, referendum autonomisti, regionalismo sanitario e regionalismo culturale offrono quattro prospettive di analisi del regionalismo identitario, la cui rilevanza giuridica appare assai più debole di quella politica.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2020

Supporto

Carta

Carta

XI - 256 pagine

ISBN

9788813374563

Codice

00246294

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Tags

CISR -- Centro Italiano per lo Sviluppo della Ricerca. Collana diretta dal prof. Giuseppe de Vergottini

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

LA MIA BIBLIOTECA

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping