carrello0

Offerta Riforma Codice Appalti: 4 volumi + 4 e-learning

Riforma del Codice degli appalti
La riforma degli appalti pubblici sostituisce completamente il Codice dei contratti pubblici, introducendo numerose novità: dispone una disciplina unitaria dei contratti e delle concessioni; prevede una fortissima semplificazione delle procedure, ampliando la discrezionalità delle amministrazioni; attribuisce all’ANAC il ruolo di regolatore, controllore ed risolutore di controversie; introduce specifiche misure volte a dare maggiore efficienza al sistema.
E’ una Riforma strutturale di grande rilievo che avrà un impatto ad ampio spettro per tutti i professionisti e gli operatori coinvolti: Avvocati, Magistrati, Funzionari e operatori delle pubbliche amministrazioni, ingegneri, architetti, geometri.

Wolters Kluwer ha realizzato un innovativo progetto editoriale che ha l’obiettivo di accompagnare passo dopo passo tutti gli operatori coinvolti nell’acquisizione delle nuove competenze e degli strumenti necessari a fronteggiare i nuovi obblighi, controlli e procedure e al relativo aggiornamento.
LA NUOVA FORMULA “READING & TRAINING” adottata per la nuova collana "Riforma del Codice degli Appalti" offre un orientamento informativo e formativo sulla nuova normativa.
Si compone di 4 volumi + 4 corsi e-learning nella duplice versione per operatori P.A. e in corso di accreditamento per Avvocati che affrontano tutte le novità della riforma con un approccio pratico ed esaustivo.

Volume 1 - Nuovo Codice degli appalti (carta + eLearning)
più
Volume 2 - Il regime dei contratti esclusi e il partenariato pubblico-privato (carta + eLearning)
più
Volume 3 - Le procedure di affidamento (carta + eLearning)
più
Volume 4 - La gestione del contenzioso giudiziale e stragiudiziale (carta + eLearning)

OFFERTA COLLANA (4 VOLUMI + 4 CORSI E-LEARNING)

€ 190,00 anzichè € 230,00

PRODOTTI INCLUSI IN QUESTA OFFERTA
Il nuovo Codice degli appalti pubblici

Il nuovo Codice degli appalti pubblici, costituisce una disamina complessiva del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50. L’opera è funzionale alle esigenze degli operatori, sia nella fase della gestione amministrativa delle procedure e dei rapporti contrattuali, sia in quella patologica delle controversie; l’obiettivo è fornire un supporto nella prima per prevenire la seconda, ovvero per fronteggiare quest’ultima con le migliori strategie processuali possibili. La trattazione è coordinata con un costante richiamo alla giurisprudenza e ai pareri Anac più recenti, intercalata da suggerimenti pratici, spesso sintetizzati in Tavole operative.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 80,00 (-20%) € 64,00
Aggiungi
+ 3 opzioni di acquisto
IL MAGGIO DEI LIBRI, SCONTO 20%!
Il regime dei contratti esclusi e il partenariato pubblico-privato

Il volume “Il regime dei contratti esclusi e il partenariato pubblico-privato” è strutturato in due parti. La prima parte offre una disamina accurata del regime applicabile ai contratti esclusi, analizzando i principi generali introdotti dal nuovo Codice degli appalti e approfondendo i diversi istituti e fattispecie ad essi collegati: settori esclusi, settori speciali ed esclusioni specifiche. In diretto collegamento con gli istituti, vengono affrontate le specifiche e peculiari procedure individuate dal legislatore nei c.d. settori speciali: appalti nei settori speciali, nei servizi sociali, nei beni culturali e nei settori della difesa e sicurezza; concorsi di progettazione. La Seconda parte analizza l’istituto dei contratti di concessione e del partenariato pubblico-privato, in un’ottica di: valutazione degli aspetti giuridici, di opportunità economica, di allocazione dei rischi, di corretta stima del valore delle concessioni, di contabilizzazione e valutazione degli aspetti fiscali.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 50,00 (-20%) € 40,00
Aggiungi
+ 3 opzioni di acquisto
IL MAGGIO DEI LIBRI, SCONTO 20%!
Le procedure di affidamento

Il volume “Le procedure di affidamento”, funzionale alle esigenze degli operatori nella fase della gestione amministrativa delle procedure e dei rapporti contrattuali, analizza dettagliatamente le diverse tappe della procedura: programmazione degli affidamenti; centralizzazione delle committenze; bandi di gara e inviti; aggregazioni degli operatori economici e delle stazioni appaltanti; criteri di selezione e termini; avvisi di preinformazione; verifiche sul possesso dei requisiti e delle offerte; scelta del contraente; aggiudicazione provvisoria e definitiva; stipulazione del contratto; appalti elettronici; nuovo sistema di penalità e premialità delle imprese. Senza dimenticare il ruolo centrale rivestito dal responsabile del procedimento (RUP), dal direttore dei lavori e dal direttore dell'esecuzione del contratto.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 50,00 (-20%) € 40,00
Aggiungi
+ 3 opzioni di acquisto
IL MAGGIO DEI LIBRI, SCONTO 20%!
La gestione del contenzioso giudiziale e stragiudiziale

L’obiettivo del volume “La gestione del contenzioso giudiziale e stragiudiziale” è quello di offrire a operatori economici, operatori pubblici e legali privati e della P.A. un supporto utile sia per prevenire il contenzioso sia per fronteggiare quest’ultimo con le migliori strategie processuali possibili. Dopo la disamina di tutte le procedure idonee a prevenire il contenzioso, vengono analizzati i diversi istituti alternativi alla tutela giurisdizionale (accordo bonario; arbitrato; transazione; ricorso all’ANAC per i pareri pre-contenzioso) e il ruolo dei vari soggetti coinvolti (cabina di regia, collegio consultivo tecnico, Consiglio superiore dei lavori pubblici, Struttura Tecnica di Missione, ANAC nel ruolo di vigilanza collaborativa). La tutela giurisdizionale viene distinta tra fase di evidenza pubblica e fase di esecuzione del contratto, mettendo in risalto i momenti cruciali della procedura, i possibili rimedi, il diritto di accesso agli atti e alla riservatezza, il diniego di ostensione e il rito speciale. L’iter processuale viene illustrato con grande chiarezza passo dopo passo: dalla competenza della giurisdizione, alle azioni esperibili; dalla legittimazione attiva (RTI) e passiva (Centrali di committenza), all’atto introduttivo, alle notifiche e al processo; fino ad arrivare all’esecuzione della sentenza e al giudizio in appello e in cassazione.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 50,00 (-20%) € 40,00
Aggiungi
+ 3 opzioni di acquisto
IL MAGGIO DEI LIBRI, SCONTO 20%!
Il nuovo codice appalti e concessioni - La fisionomia del nuovo codice: dai principi generali al contenzioso

Il corso di autoformazione on line esamina il decreto legislativo n. 50 del 2016, di attuazione delle direttive dell’Unione europea n. 23, 24 e 25 del 2014, che ha riscritto integralmente la normativa in materia di appalti pubblici ed è entrato in vigore Il 19 aprile scorso. E’ una disamina complessiva della portata delle nuove disposizioni nei vari ambiti disciplinati, con evidenziazione sia delle differenze rispetto alla precedente normativa, sia degli aspetti innovativi e caratterizzanti; il corso è aggiornato con gli ultimi comunicati ANAC in tema di entrata in vigore della nuova normativa.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 30,00 +IVA
Aggiungi
+ 1 opzione di acquisto
Il nuovo codice appalti e concessioni - Il regime dei contratti esclusi e il partenariato pubblico-privato

Il corso di autoformazione on line esamina il decreto legislativo n. 50 del 2016, di attuazione delle direttive dell’Unione europea n. 23, 24 e 25 del 2014, che ha riscritto integralmente la normativa in materia di appalti pubblici ed è entrato in vigore Il 19 aprile scorso. E’ una disamina delle disposizioni normative sui contratti pubblici aventi ad oggetto lavori, servizi e forniture, esclusi, in tutto o in parte, dall'ambito di applicazione oggettiva del medesimo decreto n. 50 (artt. da 4 a 20), sui settori speciali esclusi dell’acqua, energia, trasporti e servizi postali, nonché più in generale ai regimi particolari di appalto (artt. da 114 a 163) e, infine, sull’ampia parte del nuovo Codice, costituita dall’intera Parte Terza, dedicata alle concessioni e al partenariato pubblico privato. L’analisi è condotta con l’obiettivo di semplificare la comprensione della nuova disciplina, con evidenziazione sia delle differenze rispetto alla precedente normativa, sia degli aspetti innovativi e caratterizzanti.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 30,00 +IVA
Aggiungi
+ 1 opzione di acquisto
Il nuovo codice appalti e concessioni - Le procedure di affidamento dei contratti di appalto di lavoro servizi e forniture

Il corso di autoformazione on line esamina il decreto legislativo n. 50 del 2016, di attuazione delle direttive dell’Unione europea n. 23, 24 e 25 del 2014, che ha riscritto integralmente la normativa in materia di appalti pubblici ed è entrato in vigore Il 19 aprile scorso. E’ una disamina degli aspetti affrontati nella parte seconda del decreto legislativo n. 50 del 2016 dedicato alle procedure di gara e di affidamento, ivi compresa la scelta del contraente e la selezione delle offerte. il corso è aggiornato con li provvedimenti ANAC di attuazione delle disposizioni normative.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 30,00 +IVA
Aggiungi
+ 1 opzione di acquisto
Il nuovo codice appalti e concessioni - La gestione stragiudiziale e giudiziale delle controversie

Il corso di autoformazione on line esamina il decreto legislativo n. 50 del 2016, di attuazione delle direttive dell’Unione europea n. 23, 24 e 25 del 2014, che ha riscritto integralmente la normativa in materia di appalti pubblici ed è entrato in vigore Il 19 aprile scorso. E’ una disamina delle disposizioni contenute nel titolo 1 della parte sesta del decreto legislativo n. 50 del 2016 relative alla gestione stragiudiziale e giudiziale delle controversie. il corso è aggiornato con i primi pareri precontenzioso dell’ANAC e alla luce delle prime interpretazioni giurisprudenziali

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 30,00 +IVA
Aggiungi
+ 1 opzione di acquisto
Codice: 702436200