carrello0
Sorl search:

181 prodotti trovati

Revisione Enti Locali: strumenti contabili-finanziari e necessari adempimenti

Il Revisore, per adempiere ai propri compiti di controllo, necessita di conoscenze specifiche sui documenti contabili-finanziari dell’ente e sugli adempimenti di sua competenza e di continui aggiornamenti in materia. Il Corso fornsice al Revisore gli strumenti per acquisirle, nel rispetto della normativa vigente fortemente modificata soprattutto dal Decreto legislativo, 10/08/2014 n° 126 “Regioni e enti locali: armonizzazione di sistemi contabili e schemi di bilancio. Alcune parti del Corso saranno dedicate ad esaminare da un lato gli articoli del Testo Unico degli Enti Locali dedicati all’attività di revisione e altre ai principali adempimenti del revisore durante l’anno; inoltre, sono previste parti di programma non meno importanti dedicate interamente alla comprensione del funzionamento dell’ordinamento contabile e finanziario degli enti pubblici, del bilancio di previsione e del rendiconto, senza la comprensione delle quali si ritiene che la formazione del revisore non possa intendersi completa.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 150,00 +IVA (-34%) € 99,00 +IVA
Accreditato per Dottori commercialisti ed Esperti contabili: 10 cfp
E-learning per avvocati

L’e-learning per avvocati di Wolters Kluwer rappresenta la soluzione ideale per gli avvocati: un ricco catalogo di corsi predisposti da esperti del mondo giuridico e sempre aggiornati da fruire liberamente quando e dove desiderano. Accreditati dal Consiglio Nazionale Forense, essi spaziano dal diritto civile al diritto dei contratti, dalla responsabilità civile al diritto penale e delle società, senza trascurare le questioni deontologiche. I nostri corsi e-learning ti consentono di arricchire la tua formazione professionale e conseguire crediti formativi.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 27,00 +IVA
+ 4 opzioni di acquisto
Voluntary Disclosure: cosa cambia dopo la proroga

E’ arrivata la tanto attesa proroga della voluntary dislcosure. Il D.L. 153/2015 concede più tempo ai contribuenti per aderire alla procedura di colaborazione volontaria. Alla luce del recente intervento Legislativo e con un occhio a ciò che accade in Parlamento, faremo il punto sulla voluntary disclosure con particolare riferimento ai nuovi termini di adesione. Ma non solo. Analizzeremo le questioni che generano maggiori criticità nella gestione della procedura: l’assenza della documentazione e il rischio “nullità” della procedura, l’utilizzo del waiver, il raddoppio dei termini, il calcolo delle sanzioni, come giustificare i prelevamenti esteri. Proporremo inoltre due casi concreti, uno relativo all’immobile estero e l’altro al conto corrente estero, ponendo in essere i calcoli di imposte e sanzioni ed evidenziano le criticità nella compilazione dell’istanza e della relazione di accompagnamento.

Editore: Ipsoa
Anno: 2015
€ 40,00 +IVA
Antiriciclaggio: gli adempimenti per i professionisti
Autori: Gargano Alfonso

I professionisti sempre di più sono chiamati a vigilare nel contrasto al fenomeno del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo. La normativa antiriciclaggio in continuo aggiornamento impone adempimenti e valutazioni a carico dei professionisti dell’area economico-contabile-legale. Obiettivo del Corso è fare una panoramica degli interventi normativi e fare un’analisi pratica degli adempimenti e degli obblighi in capo ai professionisti destinatari della normativa

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 70,00 +IVA (-29%) € 50,00 +IVA
Accreditato per Dottori commercialisti ed Esperti contabili: 2 cfp
Nuovo bilancio d'esercizio
Autori: Recchioni Lucia

Importanti novità interesseranno il bilancio di esercizio dal 1° gennaio 2016: da un lato vi sarà una decisa semplificazione degli adempimenti per le realtà più piccole con l’introduzione del c.d. “bilancio per le micro-imprese”, mentre, dall’altro sarà previsto un miglioramento degli obblighi informativi per le imprese di maggiori dimensioni, ad esempio rendendo obbligatoria la redazione del rendiconto finanziario. Molte delle nuove disposizioni introdotte richiederanno l’intervento dell’Organismo Italiano di contabilità al fine di fornire la necessaria declinazione pratica, ma, in considerazione della vasta portata delle modifiche introdotte è bene tener conto delle stesse già in sede di redazione del bilancio d’esercizio al 31.12.2015 e affrontare così nel miglior modo l’introduzione delle nuove norme. Il corso si propone quindi di illustrare in maniera chiara ma completa le novità introdotte dal D.Lgs. n. 139/2015, soffermando l’attenzione sugli aspetti che potrebbero rappresentare le maggiori criticità per i redattori del bilancio.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 40,00 +IVA
Accreditato per Dottori commercialisti ed Esperti contabili: 1 cfp
Il Contratto a tempo indeterminato dopo il Jobs Act

Il Corso, curato dalla Fondazione Studi del Consiglio Nazionale dei Consulenti del lavoro, illustra la disciplina del lavoro subordinato a tempo indeterminato alla luce delle novità introdotte dalla riforma del lavoro nota come Jobs Act. Il corso, in particolare, analizza:

  • le novità introdotte dal D.Lgs. n. 81/2015 (c.d. Codice dei contratti) con un approfondimento della disciplina delle mansioni alla luce del riformulato art. 2103 cod. civ.
  • le novità in materia di dimissioni e risoluzione consensuale introdotte dal D.Lgs. n. 151/2015 (c.d. Decreto Semplificazioni)
  • le novità in materia di licenziamento con l'introduzione ad opera del D.Lgs. n. 23/2015 delle c.d. Tutele crescenti in caso di licenziamento illegittimo
  • l'esonero contributivo previsto dalla legge di stabilità per l'anno 2016 per le nuove assunzioni con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato
Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 40,00 +IVA (-25%) € 30,00 +IVA
Accreditato per Consulenti del lavoro: 1cfp
Tempo determinato e somministrazione: due discipline a confronto

Il Corso, curato dalla Fondazione Studi del Consiglio Nazionale dei Consulenti del lavoro, illustra, mettendole a confronto, la disciplina del contratto a tempo determinato e della somministrazione, quali tipologie di rapporto di lavoro caratterizzate dalla flessibilità che garantisce, da un lato, al datore di lavoro una maggiore libertà in materia di assunzioni temporanee e licenziamenti e, dall'altro, agevola i lavoratori nel trovare una nuova occupazione. Il Corso non si limita ad esaminare la normativa che regola le due diverse tipologie contrattuali ma mette in luce i vantaggi e gli svantaggi per l'impresa che decide di utilizzare l'una piuttosto che l'altra.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 40,00 +IVA (-25%) € 30,00 +IVA
Accreditato per Consulenti del lavoro: 1 cfp
Antiriciclaggio: gli adempimenti per avvocati

Nella quotidiana rincorsa alle scadenze di studio spesso si sottovalutano importanti adempimenti. Nel calcolare i termini, presentare comparse e memorie, alcuni professionisti dimenticano quelli che sono gli obblighi sanciti dalla disciplina antiriciclaggio, ormai in vigore da anni. Ecco quindi che si tralascia l’adeguata verifica della clientela, si omette la registrazione dei dati e, soprattutto, non si segnalano le operazioni a rischio di riciclaggio o di finanziamento al terrorismo. I controlli della GdF non possono che avere, pertanto, effetti importanti negli studi degli avvocati: su 34 controlli conclusi nel 2014, in ben 25 casi sono state contestate delle violazioni, e 28 sono stati i soggetti sottoposti a sanzione. Sanzioni che, nella maggior parte dei casi, comportano esborsi notevoli. Diventa quindi necessario, in questo contesto, adeguare le procedure di studio, e adempiere a tutti quegli obblighi che, se a prima vista possono apparire meramente formali, sono sostenuti da un apparato sanzionatorio che merita molta attenzione. Il Corso si propone pertanto di illustrare, sinteticamente ma con chiarezza, gli obblighi previsti dalla disciplina antiriciclaggio per gli avvocati, soffermando particolarmente l’attenzione su alcuni casi pratici e quesiti.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 40,00 +IVA (-25%) € 30,00 +IVA
In attesa di accreditamento da parte del CNF: 1 cfp
LA REDAZIONE CONSIGLIA